Google attrezza YouTube per eseguire test di velocità della connessione durante lo streaming video.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Test_Streaming_YouTube Le intenzioni di rendere Internet più veloce, sono state prese sul serio da Google, che negli ultimi mesi ha rilasciato innumerevoli strumenti atti allo scopo.

Iniziando dal browser Chrome per finire alla fibra ottica passando per i DNS, e questi sono solo alcuni degli strumenti, Google vuole spingere sul progetto, e per realizzarlo necessità della collaborazione di tutti, a partire dai web master che sviluppano i siti web, fino ai provider, elementi importantissimi per raggiungere lo scopo.

Per fornire agli utenti parametri di valutazione, Google ha reso disponibile uno strumento che verifica la velocità della nostra connessione Internet nello streaming dei video YouTube, e una cronologia della velocità nell’ultimo mese che mette al confronto i dati comparandoli con quelli del nostro provider oltre che quelli della regione, paese e globali.

Velocità_Streaming_Video_YouTube

Nella stessa pagina è presente anche un test, che poi non è altro che un video YouTube, ma che durante la riproduzione ci fornisce dati in tempo reale sulla velocità della connessione durante lo streaming.

Test_velocità_connessione_streaming_video

Google utilizza lo stesso algoritmo per tutti gli ISP, per cui anche se la riproduzione di un video non impegna tutte la reale banda della nostra connessione, possiamo comunque avere un quadro della velocità e confrontarla con quella di un altro provider.

Il mio ISP è Telecom Alice, e come potete vedere, nel periodo dal 14 gennaio al 11 febbraio la velocità media è di 2,38 Mbps. Se condividete i dati degli altri provider italiani nei commenti, possiamo capire quale di questi è il più veloce nello streaming dei video e scoprire magari se qualcuno applica dei filtri.

Rispondi