NOCS: un alternativa al Blocco Note, che sincronizza i file su Google Documenti.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Nocs_Blocco_Note_Sync Google_Docs Se utilizzate spesso il Blocco Note di Windows per creare documenti, note e appunti, a cui vorreste poter accedere da qualunque luogo, NOCS potrebbe essere uno strumento interessante.

NOCS è un alternativa al classico Notepad di Windows, che integra le stesse funzioni, ma in più supporta la sincronizzazione automatica dei documenti di testo con il vostro account Google Documenti.

NOCS_Account_Google_docs

Dopo l’installazione di NOCS, al primo dovremo inserire i dati di login per il nostro account Google. A questo punto non dovremo far altro che digitare il testo nella finestra di NOCS, simile in tutto e per tutto al Blocco Note di Windows, con anche funzioni di ricerca e sostituzione delle espressioni regolari, e al termine quando salveremo il file, invece di essere copiato sul disco del computer, questo sarà automaticamente sincronizzato con Google Documenti.

NOCS_Opzioni

Sono disponibili anche alcune opzioni per rendere più sicuro la redazione e il caricamento del file. Possiamo ad esempio impostare l’auto-salvataggio ogni 10 secondi (tempo che può essere modificato), e criptare il documento usando una chiave in modo che anche se qualcuno dovesse captare l’invio del documento, non potrà leggerlo senza inserire la chiave. 

NOCS_Browse File

Tutti i file di testo creati con NOCS, possono essere gestiti sempre dall’interfaccia del programma, quindi non sarà necessario navigare in Google Documenti per trovare e modificare un file precedentemente creato. Basterà cliccare sul menu File / Browse File per vedere la lista dei documenti di testo che abbiamo creato con NOCS.

L’accesso a Google Documenti sarà necessario solo se vogliamo consultare un file di testo quando non siamo davanti al nostro computer.

NOCS è una leggerissima applicazione che funziona con tutte le versioni di Windows.

Se invece usate MS Office, e volete sincronizzare i documenti creati con Word, PowerPoint e Excel, allora potete farlo con il plugin OffySync.

One Comment

  1. […] cartelle, è sicuramente una funzionalità che verrà apprezzata dai team che usano la suite office Google Documenti e gestiscono un elevato numero di documenti. Tweet This!Share this on FacebookShare this on […]

Rispondi