Phweet:web app per parlare con i vostri follow in Twitter

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


A rendere sempre più divertente usare Twitter, sono i numerosi servizi nati attorno a questo fantastico modo di comunicare.

Alla già lunga lista, ora si aggiunge Phweet, un servizio fruibile tramite lo stesso account Twitter, che permette di chiamare un nostro follow, senza usare il nostro numero di cellulare, o il nostro contatto messenger.

Per chiamare e parlare con un nostro amico in Twitter, basta accedere al servizio, inserire il nostro nome utente e pass Twitter, e inserire il nome utente(sempre Twitter), della persona che vogliamo chiamare, e opzionalmente aggiungere anche un messaggio che verrà recapitato al destinatario dell’invito, ovviamente tutto questo, e cioè invito e messaggio, verra recapitato tramite Tweet.


Il nostro amico che riceve il messaggio d’avviso, dovrà solo decidere se cominciare la chiamata con noi, e quindi inserire anche lui le sue credenziali Twitter, e indossare le cuffie, o declinare se non vuole essere scocciato.Tutto questo senza installare nulla,e gratuitamente.

Al momento non posso dare altri dettagli in merito a Phweet, in quanto visto l’orario(4:44 A.M. p.s. ho scoperto che Catepol dorme come i comuni mortali) nessun mio follow stà Tweettando, ma ulteriori aggiornamenti li darò appena ne saprò di più.Magari potreste essere voi a provarlo per me e farmi sapere come è andata nei commenti, potete anche tentare di chiamarmi, il mio nome utente in Twitter è Tuttovolume.

One Comment

  1. catepol ha detto:

    me ne accorgo solo ora di questo post perdonami ma sono a connessioni saltuarie a scrocco e il posto lo avevo programmato e via…
    rimedio subito

Rispondi