Lezyfeed: nuovi contenuti in tempo reale, dei soli argomenti che ci interessano.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

lazyfeed logo I feed RSS, sono sicuramente una delle migliori innovazioni tecnologiche a disposizione dell’utente. Sfruttando questo sistema, e usando un feed reader, tutti noi possiamo aggregare in un solo posto tutto il web che ci interessa. Senza i feed reader sarebbe impossibile restare aggiornati, e di sicuro il web non sarebbe quello che conosciamo oggi, dove le notizie e gli aggiornamenti rimbalzano da un lato all’altro del mondo in pochi minuti.

Eppure molti utenti non sanno nemmeno cosa siano questi fantomatici feed reader, ne hanno mai provato a gustarsi la possibilità di restare aggiornati senza fare i salti mortali da un sito web all’altro.

Se non avete mai provato un feed reader, oppure, se lo avete provato, e vorreste passare ad altro, Lazyfeed è quello che fa al caso vostro.

lazyfeed

Il servizio funziona come un aggregatore di risorse che mostra gli aggiornamenti in un interfaccia simile a quella di un feed reader. La differenza sta nel fatto che mentre per il feed reader dovremo prima inserire i feed per ricevere gli aggiornamenti, in questo caso basta solo indicare un tag per veder automaticamente scorrere le novità relative al tema che ci interessa.

Visto che a me interessa la tecnologia, ho inserito e salvati i tag: software, windows, google, ecc… Lazyfeed ha subito iniziato ad aggiornarmi con le ultime novità provenienti da oltre 1 milione di siti web.

lazyfeed aggiornamenti

Gli aggiornamenti avvengono in tempo reale (possono essere messi in pausa e ripresi) e contengono una breve descrizione, un immagine se presente, e il collegamento verso la fonte originale qualora ci interessa leggere il seguito, che possiamo anche salvare per ritrovare in seguito. Inoltre come tutti i servizi che si rispettino, anche qui abbiamo la possibilità di condividere gli articoli via mail, Twitter o Facebook.

lazyfeed share

All’inizio potrà sembrare tutto troppo disordinato e claustrofobico per via dei continui aggiornamenti, ma utilizzandolo comincerete ad apprezzarlo e ad educarlo, bloccando singolarmente le fonti che non vi interessano. Senza contare che col tempo Lezyfeed comincerà ad interpretare le vostre preferenze proponendovi di volta in volta nuovi argomenti da aggiungere a quelli che seguite.

lazyfeed blocca risorsa

Lezyfeed può comunque comportarsi come un vero lettore di feed, in quanto è possibile aggiungere le proprie risorse favorite. Ad esempio possiamo aggiungere un sito inserendone l’URL, ed è anche possibile importare il feed di un qualsiasi account Twitter, Delicious o Flickr.

lazyfeed connetti sito

siti connessi

Lezyfeed è davvero un ottimo strumento che, oltre ad essere del tutto innovativo, fornisce risultati rilevanti e freschissimi con poco sforzo. Dubito che potrà sostituire gli aggregatori tradizionali, ma è un buon complemento per essere sempre sul pezzo, e un ottimo modo per chi non usa i feed reader ma vuole comunque avere uno strumento per seguire gli argomenti a cui è interessato senza perdere la testa.

Rispondi