deepdemo: un posto dove salvare note e citazioni che incontriamo nelle pagine web.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

logo deepmemo è un eccellente servizio sociale per salvare porzioni di testo e citazioni che incontriamo durante la navigazione.

Ho provato altri servizi simili in passato, ma la mia attenzione e caduta su deepmemo soprattutto per la facilità con cui è possibile importare note nel nostro account. Sono stato colpito anche dalla rapidità con cui è possibile ritrovare una nota salvata precedentemente grazie ai tag che possiamo associare ad ogni appunto, e un comodo calendario.

Per provare il servizio non è necessario registrarsi, ma è meglio farlo se lo troviamo interessante e abbiamo intenzione di servircene ancora.

La prima cosa da fare è installare il plugin disponibile per Firefox o Internet Explorer, oppure trascinare il bookmarklet nella barra dei segnalibri. Ovviamente l’add-on dispone di alcune opzioni aggiuntive, ma personalmente credo che il bookmarklet sia sufficiente, anche se ciò non ci permette di associare i tag direttamente quando importiamo una nota, operazione che possiamo comunque fare in secondo momento.

Che abbiate scelto o no il bookmarklet, raggiungete una pagina web qualsiasi, evidenziate una porzione di testo e cliccate sul pulsante o link deepmemo. Immediatamente vedrete un pop-up apparire che vi confermerà l’importazione, mostrandovi anche il link per aprire la nota nel vostro profilo.

deepmemo bookmarklet

Le note salvate potranno essere riutilizzate in una seconda occasione, e inoltre assieme al testo, verrà conservato anche l’URL della fonte, e rispettata la formattazione originale. deepmemo analizza anche il testo, restituendoci alcuni tag per organizzare meglio gli appunti, e avremo a disposizione anche un editor testuale per modificare le note.

deepmemo

Come vi dicevo, di deepmemo mi ha sorpreso anche la facilità con cui è possibile ritrovare le note, per questo oltre a calendario e tag, abbiamo anche un servizio di ricerca con filtri per restringere i risultati.

Ovviamente trattandosi si un servizio 2.0, sono previste anche tutte le funzioni per condividere note con altri utenti.

Provate anche Wired Marker.

Rispondi