Disinstallare i programmi senza lasciare traccia con KUninstaller.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Aggiungi Rimuovi programmi windows Tutti sappiamo che quando vogliamo rimuovere un programma dal sistema, utilizzare lo strumento Aggiungi / Rimuovi integrato in Windows non è il modo migliore per farlo. Non è lo strumento in se a non essere efficiente, ma lo sono alcuni i comandi che gli sviluppatori creano per le loro applicazioni, in quanto il più delle volte provvedono solo a rimuovere il programma, lasciandosi dietro numerosi file, cartelle e chiavi nel Registro di sistema.

Per fortuna che esistono alcune valide alternative gratuite come Revo Uninstaller, a cui ora si aggiunge un altro programma chiamato KUninstaller.

KUninstall è un programma portable che una volta avviato mostrerà nella sua interfaccia l’elenco dei programmi installati. Il numero di programmi in elenco è superiore a quello che vedremmo nel tool di Windows, e questo perché KUninstaller mostra anche alcuni aggiornamenti. Ogni programma incluso nella lista, a parte il nome, viene accompagnato da alcune informazioni come la versione, il produttore, il percorso di installazione, la data, ecc…

KUninstaller

La casella in alto può essere utilizzata per trovare rapidamente il programma desiderato, basta iniziare a digitare una lettera per filtrare automaticamente le voci. Un altro modo per rimuovere un programma, è quello di utilizzare l’icona Cerca da trascinare direttamente sulla finestra del programma di cui vogliamo disfarci. Con lo stesso sistema possiamo anche chiudere il processo relativo all’applicazione.

KUninstaller_rimuovi programma

Evidenziando un programma, e cliccando sull’icona Rimuovi, verrà avviata la procedura. KUninstaller lancerà innanzitutto il comando di default del programma, e solo al termina eseguirà la scansione del sistema alla ricerca dei residui.

A differenza di Revo Uninstaller, non permette di selezionare più programmi da rimuovere uno dopo l’altro, e non dispone di filtri per nascondere gli aggiornamenti di Windows.

KUninstall è compatibile con la maggior parte dei sistemi Windows a 32 bit, e l’interfaccia viene tradotta automaticamente in italiano.

Se vi serve una mano per rimuovere l’antivirus o il firewall in modo corretto, seguite la guida che ho pubblicato in precedenza.

8 Comments

  1. Alfredo Bovenzi ha detto:

    Ma perché – mi chiedo – nella maggior parte dei programmi che presentate, anche se free è difficilissimo se non proprio impossibile trovare il modo per scaricarlo?
    Non sarebbe il caso di semplificare le cose? Garzie

  2. Giacomo Ratta ha detto:

    @Alfredo Bovenzi: hai ragione! Tra pagine per la scelta della versione/sistema operativo e redirect su siti come sourgeforce si perdono 5-10min per cliccare finalmente sul pulsante “salva”… 🙂

    Riguardo i tool per la disinstallazione “pulita”, mi sento di consigliare CCleaner anche se sicuramente lo conoscete già.

    CCleaner permette di disinstallare i programmi, eliminare file temporanei e correggere gli errori del registro.
    Dato che l’utilizzo di questi programmi per la disinstallazione sia dovuto al fatto che quando windows disinstalla i programmi lascia delle tracce in termini di file temporanei e voci di registro, credo CCleaner possa essere utile per le disinstallazioni come lo sono questi programmi, ma con più passaggi…

    Siete d’accordo?

  3. TuttoVolume ha detto:

    Alfredo non capisco dove sia la difficoltà. Qui c’è un solo link per KUninstaller che porta alla pagina del produttore. Io posso inserire il link per il download diretto, ma non mi sembra corretto nei confronti dello sviluppatore che ci regala il programma e che magari riesce a tirar su qualche soldino proprio dagli accessi al sito che in molti casi viene creato solo per il programma in questione.

    Quando invece mi accorgo che si fa veramente fatica a trovare il link sulla pagina di un programma (vedi Ubuntu), in quel caso sono io che inserisco anche il link al download diretto.

    Giacomo CCleaner è un ottimo programma, ma personalmente lo uso solo per pulire i file temporanei, e dopo aver rimosso un programma. Ritengo Revo Uninstaller il miglior programma gratuito per rimuovere le applicazioni (perché a pagamento c’è Total Uninstaller che fa un lavoro molto più pulito), ma da usare in combinazione con altre utility come RegSeeker e CCleaner appunto.

    Questo KUninstaller in pratica fa lo stesso lavoro di Revo, ma lo si dovrebbe provare, ad esempio, per la rimozione di un antivirus che in genere da sempre qualche problema in più.

    Buon fine settimana ragazzi.

    1. TuttoVolume ha detto:

      A, poi mi sono dimentacato un altro importante motivo per cui non inserisco il link al download diretto. La versione del programma in futuro potrebbe cambiare ed evolvere, e dal link diretto l’utente scaricherebbe sempre la versione obsoleta. Mentre andando sul sito ufficiale si avrà sempre la certezza di scaricare l’ultima relase.

      Inoltre alcuni link potrebbero cambiare destinazione, e il blog si troverebbe con decine di broken link con le conseguenze che ne derivano.

      Ecco per quanti motivi è meglio indicare solo la pagina del programma, si lascia spazio agli sviluppatori, e si permette all’utente di procurarsi sempre l’ultima versione del programma.

  4. Alfredo Bovenzi ha detto:

    Si, Giacomo, va bene!
    Ho capito che intorno a questo fatto ruotano mille e poi mille altri problemi, tutti ahimé ineludibili.
    Mi chiedo solo se può esserci – e credo ci sia – una strada per rendere la vita più facile a chi vuole effettuare il download di una qualche applicazione, ferma restando la piena validità delle tue giuste ragioni.
    Tutto qui.
    Grazie.
    Ciao, Alfredo

    1. TuttoVolume ha detto:

      Io sinceramente non saprei come, e non ho nemmeno i mezzi per facilitare il download. Purtroppo si tratta di scelte degli sviluppatori, che tendono a far restare quanto più tempo possibile un utente sul sito, facendolo girare da una pagina all’altra in modo da totalizzare più accessi.

      Io capisco che può essere scocciante cliccare dieci link, ed è anche per questo che rendo disponibile il feed per intero, ma più che fornire il link al download diretto di un applicazione nella versione in corso al momento della pubblicazione del post, non posso fare di più. Sarebbe impossibile per me aggiornare tutti i link diretti ogni volta che viene aggiornato un programma.

      Ciao

  5. […] bastano un paio di click e siamo subito pronti per provarla. Il problema sorge quando dobbiamo disinstallare un programma, perché il più delle volte anche se sembra di aver rimosso il software, se si scava bene nel dico […]

  6. […] di ripristino, vi consiglio comunque di crearne uno voi stessi, e magari crearne uno anche prima di rimuovere il software e il driver fornito assieme all’adattatore Bluetooth (non si sa […]

Rispondi