Cross-domain rel-canonica: spostare il traffico su un nuovo dominio ove non è possibile un redirect 301.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

301-Permanent-Redirect Quando un webmaster decide si spostare il sito su un nuovo dominio, in genere, provvede prima allo spostamento di tutti gli elementi (testo, immagini, ecc) dal vecchio al nuovo sito, e quindi imposta un redirect 301 permanente che servirà per dirigere i visitatori e i bot dei motori di ricerca verso il nuovo dominio.

Fin qui è tutto piuttosto semplice, ma ci sono casi in cui non è possibile impostare un redirect 301 perché non è possibile accedere alle configurazioni del server. Un esempio lampante, è rappresentato dai blog su piattaforma Blogger.

Qualche mese fa ho pubblicato un tutorial che illustrava come spostare un blog da Blogger a WordPress senza perdere visitatori, trasferendo al nuovo blog anche il PageRank (il metodo funziona benissimo, e il blog Guide Mond PC ne è la prova).

301-Permanent-Redirect Oggi Google su Webmaster Central Blog, ha fornito un alternativa per trasferire almeno il traffico proveniente da Google, ove non è possibile agire sulle impostazioni del server con un redirect 301.

Ciò è possibile grazie all’adozione del tag cross-domain rel = canonica, un evoluzione del tag rel = canonica che funziona anche su differenti domini.

Google ci tiene a precisare, che è comunque consigliato impostare un redirect 301 permanente, ma in specifiche situazioni dove non è possibile un server-side redirect, il webmaster potrà avvalersi del tag cross-domain rel- canonica per comunicare almeno a Google (gli altri motori di ricerca non hanno ancora adottato il tag) che il traffico dovrà essere diretto verso il nuovo dominio.

Per applicare il tag ad una pagina web, è sufficiente inserire il seguente tag nella sezione head della pagina:

<link rel="canonical" href="http://nuovo-sito.com/pagina.html"/> 

Il permalink nel tag rel- canonica deve puntare alla stessa pagina spostata sul nuovo dominio. Ciò significa che per reindirizzare tutti i post di un blog, si dovrà impostare il tag articolo per articolo, soluzione laboriosa da adottare, ma è già qualcosa, e quantomeno un blogger può praticarla sui post con maggiore traffico.

Per ulteriori informazioni e per conoscere i dettagli del tag cross-domain rel-canonica, visitate il blog Webmaster Central.

Se conoscete l’inglese, anche il video di seguito può esservi utile:

Rispondi