Brief: trasforma i Segnalibri Live di Firefox in un feed reader simile a Google Reader.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Brief I Live Bookmarks di Firefox sono una grande idea in teoria, ma in pratica sono una soluzione alquanto scomoda per la lettura dei feed. La limitazione di visualizzare i soli titoli dei post, non è indicata per gli utenti che passano molte ore a controllare gli aggiornamenti delle numerose fonti a cui sono iscritti, e hanno inoltre bisogno di uno strumento molto più funzionale che consenta anche di organizzare i feed e salvare gli articoli interessanti per ritrovarli in secondo momento o usare i tag.

Brief è un add-on per Firefox che può migliorare notevolmente i Live Bookmark, trasformandoli in uno strumento molto più funzionale con una bella presenza, e un interfaccia molto simile a quella di Google Readers.

Se avete già una cartella dove tenete tutti i Segnalibri Live, in pratica sarete già pronti per iniziare, e vi basterà solo installare l’add-on, riavviare il browser e dire a Brief qual è la cartella dei segnalibri che contiene i Live Bookmarks che saranno automaticamente aggiunti.

Brief-Feed Reader

Chi ha usato almeno una volta Google Reader, si troverà immediatamente a proprio agio. Nella barra laterale ci sarà l’elenco dei feed a cui siamo abbonati, mentre a destra ci sarà la finestra di anteprima dei feed.

Brief aggiunge un icona nella barra degli strumenti e una in quella di stato. Il primo serve solo per aprire il reader, mentre il secondo mostra anche il numero di feed non letti.

Icona Feed

Per usare al meglio Brief, vi consiglio di accedere alle opzioni dell’estensione (pulsante nella barra laterale) e selezionare le caselle, Apri Brief in una nuova scheda e Apri elementi in una nuova scheda.

Di default Brief visualizza solo i titoli degli articoli, ma è possibile modificare il comportamento del reader utilizzando i CSS. Ad esempio, per visualizzare i feed per intero, proprio come su Google Reader, basta incollare il seguente codice nella sezione Personalizza delle Opzioni di Brief:

<body>
<div id="container">
<div id="header">
<img id="feed-image"/>
<a id="feed-title"/>
<div id="feed-subtitle"/>
</div>
<div id="feed-content">
<!-- Articles go here. -->
<!-- Structure of a single article: -->
<div class="article-container">
<div class="article-header">
<div class="expand-button"/>
<div class="star-container"/>
<div class="article-controls"/>
<!-- Shown only in collapsed articles (headlines view): -->
<div class="collapsed-article-subheader">
<div class="article-date"/>
<div class="feed-name"/>
</div>
<a class="article-title-link"/>
<!-- Shown only in full articles: -->
<div class="article-subheader">
<div class="article-date"/>
<div class="article-authors"/>
<div class="feed-name"/>
</div>
</div>
<div class="article-content"/>
</div>
</div>
</div>
</body>

Per chi ama le scorciatoie da tastiera, Brief fornisce parecchi comandi che consentono di eseguire ogni genere di azione.

Nelle opzioni sarete in grado di definire diversi parametri del funzionamento di Brief. Potete scegliere il periodo di tempo prima dell’aggiornamento, se mostrare una finestra di notifica, il numero di elementi da visualizzare e l’ordinamento.

Come ogni lettore di feed che si rispetti, anche Brief dispone di una casella di ricerca ed è in grado di salvare elementi per poterli consultare in secondo momento. Potete contrassegnare un elemento cliccando sulla Stella che compare all’inizio di ogni elemento, salvarlo in una cartella avendo la possibilità di applicare un etichetta che sarà utile per poter ritrovare l’elemento in secondo momento.

Etichette Feed

Brief è un eccellente add-on, che può realmente aiutare i malati di feed RSS, e può essere un eccellente strumento anche da usare per avere a portata di mano gli aggiornamenti di Twitter o Friendfeed.

Rispondi