MeeGo: OS Mobile metà Moblin e metà Maemo nato dal connubio Nokia e Intel.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

MeeGo_OS_Mobile L’anno 2010 sarà ricordato come il più avvincente nella guerra al predominio del mondo mobile, e in questi primi mesi stiamo già assistendo alle prime battaglie.

Il campo dove in queste ore si affilano le armi per il futuro, è il Mobile World Congress 2010, dove la Microsoft è stata la prima a presentare i suoi colpi illustrando il proprio sistema mobile Windows Phone 7 Series che debutterà a fine anno.

Negli ultimi minuti della prima giornata, Nokia e Intel hanno risposto presentando ufficialmente MeeGo, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili sviluppato in collaborazione.

MeeGo_OS_Mobile_Nokia_e_Intel

Si tratta di una versione di Linux che si propone di integrare il meglio di due mondi, ossia Moblin (della Fondazione Linux e Intel) e Maemo (dell’azienda Nokia), in un unico prodotto.

Il sistema sarà disponibile per una vasta gamma di apparecchiature che vanno dagli smartphone ai MID, fino ad insinuarsi in netbook, tablet e TV e addirittura automobili.

Dispositivi_MeeGo

L’interfaccia predefinita è simile a quella di Moblin, ma gli operatori che sceglieranno di adottarlo possono apportare qualunque modifica sia necessaria per rendere più agevoli i comandi. Chi ha già acquistato un Nokia N900 o intende farlo, sarà entusiasta di sapere che avrà la possibilità di aggiornare il firmware per utilizzare questo sistema operativo al posto del OS Maemo di cui sono dotati gli N900.

Molto probabilmente verrà creata anche una versione per il Nokia Booklet 3G, mentre gli sviluppatori potranno convertire per Symbian le applicazioni sviluppate per MeeGo.

Ne vedremo sicuramente delle belle in tutto questo 2010.

Rispondi