Leggi il resto… Blogger aggiunge la funzione per dividere i post. Finalmente!!!

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Blogger_dividi_post Per il decimo anniversario di Blogger, sono state tante le novità introdotte, come i tag cloud e alcuni widget, ma nessuna di queste potrà mai essere utile quanto lo è la funzione per dividere il post appena introdotta.

Molto probabilmente vi sarà capitato di navigare in un blog dove l’articolo viene proposto solo in parte nella homepage, e per continuare a leggere il resto del post bisogna cliccare sul link Continua, Leggi il resto o Read More.

 Dividi Post

Questa funzione, desiderata da sempre dagli utenti Blogger, in passato veniva aggiunta grazie all’inserimento di un codice nel layout, che comunque non funzionava sempre bene e spesso dava problemi con i template del blog.

Ora non si dovrà più tribolare, e si potrà scegliere di dividere il post solo quando vogliamo, direttamente dall’editor.

Per dividere il post ci sono due metodi. Per chi usa la bacheca di Blogger in Draft, non dovrà far altro che cliccare sulla nuova icona (stranamente tradotta in Inserisci stecca di biliardo???), presente nell’editor dove scriviamo i post, e continuare a scrivere il resto sotto la riga.

 continua_a_leggere_blogger

Se invece usate la bacheca di default, bisognerà aggiungere il tag <!–  more –> passando alla visualizzazione HTML (Modifica HTML).

 continua_a_leggere_blogger

Quando pubblicherete il post, in homepage verrà mostrato solo la parte del testo che precede il tag <!—more –>, mentre il resto sarà visibile cliccando sul link Ulteriori Informazioni, link che può essere personalizzato dalle impostazioni dell’elemento Post sul Blog (Layout > Elementi Pagina > Post sul blog).

 Post_sul_blog

Il post verrà diviso solo nella homepage, mentre il feed continuerà ad essere pubblicato integralmente, questo, ovviamente, se non è stata modificata l’opzione per notificare solo il feed parziale.

Credo che questa novità farà felici molti blogger che utilizzano la piattaforma di Google, e sinceramente non capisco perché si è dovuto attendere 10 anni per averla.

Nota: Gli utenti che hanno inserito il codice per abilitare la funziona quando ancora non era supportata ufficialmente, dovranno prima ripristinare il layout rimuovendo il codice.

Visto che parliamo di Blogger, potrebbe interessarvi il post Come passare da Blogger a WordPress, senza perdere PageRank, utenti, e abbonati al feed.

9 Comments

  1. mixer ha detto:

    grazie per la segnalazione

    quoto l’affermazione: “non capisco perché si è dovuto attendere 10 anni per averla.”

    1. TuttoVolume ha detto:

      Si è proprio assurdo, perché la piattaforma non è male, e i server sono potentissimi, e magari se si facessero un paio di ritocchi, si potrebbe pensare di usarla anche con il dominio personalizzato.

      Sinceramente non capisco per Google non abbia mai pensato di potenziare la piattaforma. Boh O-o

  2. Sbronzo di Riace ha detto:

    segnalo anche che le gif animante non vengono più convertite durante il caricamento in altro formato ma restano gif animate

    quindi se dovete inserire un gif animata sulla piattaforma blogger ora si può senza dover ricorrere ad un image hosting esterno

    non sarà una cosa fondamentale però è un miglioramento rispetto al passato

    1. TuttoVolume ha detto:

      Sbronzo grazie per l’informazione, io ormai non uso più Blogger quindi sta cosa mi era sfuggita, comunque ricordo che prima ero costretto ad incorporare le immagini GIF tramite codice embed, se volevo che queste rimanessero animate. Non ho fatto subito il collegamento, perché in effetti anche Picasa Web Album ultimamente caricava anche le GIF animate, quindi di conseguenza anche Blogger, che usa Picasa per l’hosting, avrebbe dovuto permetterlo.

  3. Orologio Meccanico ha detto:

    Ciao,
    ho seguito le tue indicazioni ma se vado a vedere il primo articolo in cima al mio blog non mi compare “Ulteriori informazioni”. Devo cliccare sul titolo per andare alla pagina del singolo post.

    Mi sapresti aiutare?

    Grazie mille

    1. TuttoVolume ha detto:

      Ciò succede perché hai utilizzato un template non ufficiale, oppure hai modificato il codice del layout. Prova ad impostare un template standard di Blogger (non prima di aver creato un backup del tuo template modificato), e vedrai che il collegamento Leggi il seguito … apparirà nell’esatta posizione scelta da te durante la composizione del post.

      1. Alvise ha detto:

        Ciao,
        veramente il template è originale (“Rounders”).

        1. TuttoVolume ha detto:

          Ma sul tuoi blog ci sono i link Leggi tutto, almeno io li vedo subito sopra i tag e funzionano anche bene.

          1. Alvise ha detto:

            Si, cioè, la faccenda è un po’ complessa.
            – Ho implementato il tuo codice (ma non funzionava)
            – Allora ho provato a cercarne un altro e ne ho trovato uno che lo applicava anche a tutti i post pregressi del blog
            – L’ho inserito e non funzionava
            – Però, stranamente, funzionava la funzione “originale” per l’inserimento della “stecca” dal draft di blogger
            – Allora mi sono armato di pazienza e l’ho aggiunta manualmente a tutti i post del blog.

Rispondi