Rollip: invecchia le tue foto senza usare Photoshop.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

rollip Lo sviluppatore e ideatore di Rollip, mi ha cortesemente chiesto di pubblicare un articolo sulla sua applicazione web, e io visto che ho provato il servizio trovandolo interessante, come vedete ho accettato di farlo.

Rollip è una semplice applicazione web con cui è possibile applicare particolari effetti alle immagini digitali.

Gli effetti consentono di invecchiare un immagine, e applicare una cornice in stile Polaroid.

Rollip_vintage_effect

Arrivati in homepage troveremo alcune anteprime di quello che sarà l’effetto che possiamo applicare alle immagini. Cliccando sul pulsante arancione, passeremo alla fase successiva, dove ci verranno mostrate alcuni demo con le immagini originali, e le stesse una volta applicato l’effetto, in due versioni, una con cornice Polaroid, e l’altra senza.

Polaroid_effect_rollip

Scelto quale utilizzare cliccando sull’anteprima, il tutto si conclude caricando la foto a cui volete applicare l’effetto vintage. Se invece scegliete un effetto con cornice Polaroid, potete personalizzare ulteriormente il risultato, scegliendo tra 12 cornici differenti e inserendo del testo.

Ecco il risultato con effetto soft-focus e cornice Polaroid con macchia di caffe.

effetto_vintage_e_polaroid

Al termine potete scaricare l’immagine sul disco, inviarla via email, oppure postarla su Twitter, Facebook o qualsiasi altra rete sociale.

Rollip è un servizio gratuito che non necessita di registrazione.

Se vi interessano altri particolari effetti da applicare alle vostra foto, date un occhiata a Tilt-Shift Generator e Makup Pho.to.

Nota: Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli sviluppatori che mi inviano richieste per la recensione di programmi e inviti per provare in anteprima nuovi servizi. Io faccio il possibile, e se a volte impiego un po’ di tempo per pubblicare il post, è solo una questione di mancanza di tempo, ma state sicuri che se il materiale è interessante e in attinenza con i temi trattati, verrà sicuramente preso in esame.

Rispondi