GeoSetter: geolocalizzare le foto su una mappa.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Siete stati o siete ancora (beati voi) in vacanza? Avete scattato magnifici panorami con la vostra digicam? Bene ora non vi resta che geolocalizzarle.
I patiti della fotografia sanno di sicuro cosa significhi geolocalizzare un immagini, significa in parole povere, dare all’immagine le coordinate precise di dove è stata scattata, cosi da poter usare programmi come Google Earth per individuarne il punto esatto sul globo. Ecco allora che vado a parlarvi di un programma che vi aiutera a fare questo tipo di operazione con le immagini che avete scattato nelle vacanza che avete appena trascorso.

GeoSetter è essenzialmente un software gratuito per il ritocco dei dati geografici di un file di immagine. Supporta numerosi formati di immagine, come jpg, e png, ma anche formati specifici come DNG, CRW, ORF e SR2.

GeoSetter legge i dati geografici nelle immagini e li visualizza su Google Maps, che è integrato nel software. Inoltre, è possibile modificare i dati di geolocalizzazione, o aggiungerli qualora non esistessero. Per raggiungere questo obiettivo si possono inserire le coordinate manualmente, o utilizzare Google Maps.

È possibile utilizzare, come abbiamo detto, Google Maps per l’immissione del luogo in cui la fotografia è stata scattata, e cosi aggiungere l’informazione al file. Inoltre, è anche possibile sincronizzare i dati tra diversi Geolocalizzatori di immagini.

I dati geografici possono anche essere importati, e quindi sincronizzarti. Si tratta di un software, come si vede, estremamente specializzato e altamente efficace.

Alla fine i dati possono essere facilmente esportati per essere usati ad esempio, con Google Earth.

Via-Incubaweb.

3 Comments

  1. […] tratta della Geolocalizzazione, funzione che consente al browser di comunicare ai siti che sfruttano questo sistema, la posizione […]

  2. […] entrambi i casi, possiamo caricare una foto o  aggiungere un video che illustra meglio la situazione in cui ci siamo trovati. Visto che […]

  3. […] Picasa 3.5 include alcune nuove caratteristiche utili soprattutto per la gestione delle immagini e il caricamento su Picasa Web Album. L’applicazione ora permette di incorporare tag nelle foto e geo-localizzare gli scatti tramite Google Maps. […]

Rispondi