XP Mode non necessità più della Virtualizzazione Hardware.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

XP_Mode_senza_Virtualizzazione_Hardware XP Mode è una nuova funzione disponibile per Windows 7 che offre agli utenti, ma soprattutto alle azienda, la possibilità di utilizzare programmi sviluppati per Windows XP che non possono girare nell’ultimo sistema operativo Microsoft.

Tale funzione necessità della Virtualizzazione Hardware per funzionare, o meglio, necessitava, perché poche ore fa è stato annunciato che tale requisito non è più indispensabile per sfruttare il pieno supporto alle vecchie applicazioni utilizzando XP Mode.

Questo cambiamento fa si che XP Mode sia sfruttabile dalla quasi totalità degli utenti, anche quelli che hanno installato Windows 7 su una macchina non proprio recente.

E’ bene sottolineare che XP Mode, sui calcolatori supportati, può comunque continuare ad utilizzare la Virtualizzazione Hardware dei processori.

Gli utenti che non hanno potuto installare XP Mode per la mancanza dei requisiti di Virtualizzazione Hardware, ora possono farlo scaricando la versione aggiornata di Virtual PC e di XP Mode, che vi ricordo è disponibile gratuitamente per le versione Professional, Enterprise e Ultimate di Windows 7.

Rispondi