Mr. Google Sergey Brin, inaugura Too, il suo blog personale.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Mentre Google gioca su googol (1 seguito da cento zeri) Too gioca su un numero molto più piccolo, il due. Too significa anche “in aggiunta” e questo blog parlerà della mia vita extralavorativa». Sono queste le prime parole pubblicate sul blog di Sergey Michailovic Brin, trentacinquenne nato a Mosca, cofondatore insieme a Larry Page di Google.

Il blog, Too per l’appunto, è ovviamente pubblicato sulla piattaforma realizzata da Google, Blogger, e lo stile è minimalista come da sempre i prodotti di Brin e Page: sfondo nero (faticoso per gli occhi ma molto eco-friendly) e testo in azzurro (screenshot a inizio post). Nessuna colonna laterale che generalmente contraddistingue i blog, niente lista di link o elenco dei blogger amici. Solo testo, puro e semplice.

Il primo post di Brin – intitolato Lrrk2 – riguarda effettivamente una questione decisamente personale: la sua predisposizione genetica (una modificazione del gene lrrk2) al morbo di Parkinson, male di cui soffrì la madre di Sergey, Evgenia…Leggi il seguito su Corriere.it

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.