YTPodcaster: converte in poadcast i video Youtube.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

959 Per non perdere nessun video caricato dai vostri amici, o contatti e canali preferiti che seguite su YouTube, avete la possibilità di abbonarvi ai canali in modo da ricevere nella vostra casella e-mail i link di tutti i video caricati dagli utenti che seguite.

Ma se volete utilizzare un metodo molto più efficiente, e iscriversi a un canale utilizzando iTunes, o un altro lettore che scarica automaticamente i video recenti, permettendovi quindi di visualizzare i filmati anche quando non si è connessi, e in più anche utilizzando un player portatile, allora bisogna servirsi di YTPodcaster, un servizio web che crea un podcast video da qualsiasi canale YouTube.

Per creare un podcast basta inserire il vostro nome utente YouTube e YTPodcaster genera quindi quattro distinti feed, uno per iTunes, un altro per Zune, uno solo per i video Flash, e un quarto che converte i video di YouTube in formato MP4.

958 Per chi utilizza iTunes è ovvio che non ci sono problemi a capire quale dei quattro podcast dovrà prelevare, ma se invece utilizzate un normale RSS Reader in grado di scaricare i video allegati, il feed MP4 è probabilmente la versione che fa per voi. Se i video verranno riprodotti solo su PC e non in un dispositivo portatile, è possibile scegliere il feed che scaricherà i video in formato HD.

 
960 È inoltre possibile utilizzare YTPodcaster per scaricare qualsiasi video da YouTube semplicemente inserendo l’URL. Oppure potete utilizzarlo per abbonarvi al feed italiano (o di qualsiasi altro paese) degli ultimi video aggiunti, i top favorites, quelli più votati e qualsiasi altro parametro vogliate.

2 Comments

  1. […] video web. Si integra perfettamente in Internet Explorer o Firefox e supporta diversi portali come Youtube, Dailymotion, Metacafè, e tantissimi altri. L’applicazione resta silenziosamente nella […]

  2. […] e in più propone anche nuovi modi di imparare, interagire e comunicare, come i feed RSS, i poadcast iTunes, un gruppo su Facebook e un profilo […]

Rispondi