La truffa alla nigeriana sbarca su YouTube.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

C_35_inviato_47_listatakesscheda_itemTake0_fotoscheda La truffa alla nigeriana, e le sue tanti varianti, divenute famose in Italia con Striscia la Notizia e il suo inviato Moreno Morello, ora sbarca anche su YouTube.

La truffa, che oltre ad essere arrivata su YouTube è stata anche l’oggetto di numerose mail di spam, ha come scopo quello di ingannare le persone, con la solita solfa del principe nigeriano che deve trasferire un ingente somma di denaro, ma ha bisogno di un contatto che versi un piccolo capitale per aprire un conto corrente.

Eppure basterebbe anche solo conoscere la politica della Nigeria, per capire che si tratti di una truffa, in quanto la Nigeria è un paese democratico, e quindi non ha un principe.

Il video postato su YouTube, potrebbe essere solo una burla, ma ha comunque attirato quasi 10.000 persone in una settimana.

Se vi interessa,  su Wikipedia c’è una voce che spiega meglio La truffa alla nigeriana.

2 Comments

  1. Sbronzo di Riace ha detto:

    beh democratico per i loro standard 🙂

    La Nigeria è divisa in 36 Stati e 1 territorio. Da segnalare che alcuni Stati sono dotati di Principi maomettani o Sultani. Il più importante Sultanato è Sokoto, il cui Sultano è ufficialmente la massima autorità islamica del Paese.

    1. TuttoVolume ha detto:

      Anche noi italiani abbiamo un principe, ma al massimo può andare a ballando sotto lo stelle.

      Grazie per i dettagli Sbronzo

Rispondi