ICQ 7: il rilancio del popolare client IM passa per l’integrazione di Facebook, Twitter e YouTube.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

ICQ-7 Negli anni 90, quando i social network non erano ancora stati concepiti, ICQ era uno dei programmi più utilizzati che ha fatto la storia delle conversazioni tra utenti mediante il protocollo IM, lo stesso di omologhi come Live Messenger e Yahoo! Messenger.

Il client ICQ negli anni è andato via via scomparendo dai PC degli utenti, e di conseguenza anche la rete si è rimpicciolita. L’azienda ora vuole rilanciarsi, e per farlo sceglie di integrare le reti sociali nel suo ultimo ICQ 7.

ICQ-Finestra-Contatti

Oltre alle funzioni classiche di conversazione che includono chat e video chat, il client ICQ 7 è di fatto un aggregatore per tutta la nostra vita sociale. Mediante feed, gli utenti possono rimanere aggiornati circa le novità che riguardano la propria rete di contatti su Twitter, Facebook, YouTube e Flickr, offrendo la possibilità di commentare o aggiornare lo stato in vari servizi contemporaneamente.

ICQ-7-Social-Network-feed

Inoltre, il client tiene traccia di tutti gli aggiornamenti postati dai nostri contatti conservandoli nella lista degli amici, e consente di visualizzare anche le foto e i video pubblicati direttamente dall’interfaccia del client.

ICQ-7-visualizza-immagini-video

Ovviamente, anche l’interfaccia è stata ridisegnata, e ricorda da vicino quella di Windows Live Messenger. Le reti con cui è possibile comunicare sono le più note, e tramite una procedura è possibile importare facilmente i contatti da Live Messenger, Yahoo!, Gmail e altri.

ICQ-7-Skin

ICQ 7 è un client che non ha nulla da invidiare a programmi come Seesmic o Tweetdeck, ma la mancanza per tutto questo tempo peserà molto sulla scelta degli utenti, che nel frattempo hanno guardato altrove. Tuttavia, può servire anche per spronare Microsoft, e convincerla ad integrare il supporto per i feed esterni nel suo prossimo Live Messenger 2010.

ICQ 7 è disponibile in molte lingue, inclusa quella italiana, per Windows XP, (SP2 e SP3), Vista e Windows 7. Le risorse necessarie sono alla portata di qualunque computer, anche quelli meno recenti.

Download: ICQ 7

Se utilizzate Live Messenger, Skype o gTalk, potete integrare Twitter in essi mediante TweetSwicth.

Rispondi