CaptionTube: editor avanzato sottotitoli per i filmati YouTube.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

17-04-2009 22.10 Da circa 10 mesi YouTube ha aggiunto la possibilità di aggiungere didascalie, annotazioni e sottotitoli ai filmati. La funzione può essere molto utile per inserire elementi di supporto per gli spettatori. Tuttavia, anche se è molto semplice aggiungere una annotazione, non è lo stesso se abbiamo bisogno di usare questo strumento per scopi avanzati, come ad esempio, creare una traccia di sottotitoli per utenti non vedenti in una o diverse lingue.

In questo può però venirci in aiuto CaptionTube, un avanzato editor di didascalie, creato da uno sviluppatore Google, e ospitato su Google App Engine. Anche se non integrato, per ora, in YouTube al 100%, è possibile accedere ai nostri video caricati sul servizio, e modificarli nell’editor, utilizzando lo stesso account che usiamo per accedere a YouTube.

Una volta che abbiamo consentito l’accesso, cliccando su Go to My Videos, possiamo importare i video cliccando sul pulsante Personal Video presente a destra, oppure con Specific Video, scegliere un determinato video da importare. Per iniziare a editare i sottotitoli, dovremo contrassegnare la casella corrispondente al filmato, e cliccare in fondo su “Import”.

17-04-2009 19.57

L’editor dei sottotitoli è molto simile a quello delle annotazioni presente in YouTube, quindi è possibile inserire il testo durante la riproduzione del filmato. Nell’angolo in basso troviamo la sezione Track Name, dove si possono inserire più tracce in diverse lingue per lo stesso video, utile per chi non vuole affidarsi alla traduzione automatica dei sottotitoli eseguita da YouTube. Cliccando sui link in alto, potremo scegliere la modalità dell’editor, passando da Preview, List o Timeline, anche durante la modifica delle didascalie.

17-04-2009 22.04

Al termine, non ci resta che cliccare sul pulsante Export, per scegliere se scaricare il file in formato .sub, copiarlo nella clipboard oppure inviarlo via mail. Nel pop-up contenente le opzioni di esportazione, è presente anche il link che vi condurrà alla pagina YouTube dove si potranno importare i sottotitoli creati.

CaptionTube è sicuramente un ottimo strumento per editare sottotitoli per i filmati YouTube, speriamo che presto venga integrato nelle opzioni.

Leggi anche: Crea link nei video YouTube che puntano a siti esterni.

One Comment

  1. […] è un applicazione web che ci permette di cercare un video YouTube, e poi tagliare ed esportare solo una determinata sezione del […]

Rispondi