Desktop Modify: come ordinare le icone sul Desktop in modo alternativo e originale.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Una delle (cattive) abitudini più diffuse tra gli utilizzatori di un computer, è quella di usare il desktop come fosse l’unica posizione dove archiviare collegamenti, file e cartelle. Certi che sia più semplice ricordare la loro posizione visto che li abbiamo costantemente sotto il naso, si finisce per non trovare mai proprio quei file o documenti salvati sul desktop.

Desktop_in_ordineCome è noto le abitudini, e specialmente quelle cattive, sono dure da cambiare, e nonostante ci si sforzi di mantenere più in ordine il desktop, rinnovando ogni giorno la promessa di spostare altrove collegamenti e altri elementi che affollano la scrivania di Windows, il caos regna incontrastato sul nostro desktop.

Invece che una soluzione, oggi voglio proporvi un metodo alternativo, e senza dubbio originale, per organizzare il materiale sparpagliato sul desktop.

Per raggiungere lo scopo basta installare Desktop Modify, un software gratuito che disegna forme sul desktop utilizzando le stesse icone che lo rendono tanto caotico.

Le forme disponibili sono più di 70 e i risultati che si possono ottenere sono di sicuro impatto.

L’installazione del software è semplice, basta seguire la procedura guidata ed evitare d’installare software aggiuntivi rimuovendo la spunta dalle caselle relative a Babylon Toolbar e OfferBox, e cliccare su No alla successiva richiesta.

Successivamente, prima di avviare il software, facciamo clic con il tasto destro del mouse su un punto vuoto del desktop, espandere il menu Visualizza e togliere il pallino dalle opzioni Disponi icone automaticamente e Allinea icone alla griglia.

Ora avviamo Desktop Modify e scegliamo dall’elenco All shapes la forma che preferiamo adottare per le icone sul desktop (spostando il cursore su Move mouse over here to see the shape la finestra di Desktop Modify farà spazio allo sfondo).

Desktop_Modify

Nel caso in cui la forma non fosse sufficientemente definita, o vogliamo posizionarla altrove, con i comandi presenti nella sezione Adjust the shape possiamo migliorare il risultato e infine salvare il layout cliccando sull’omonimo pulsante.

Per fare in modo che il layout delle icone sul desktop rimanga invariato anche in seguito al riavvio del sistema, entriamo nella sezione Options di Desktop Modify, spuntiamo tutte le caselle (visto che ci troviamo impostiamo anche l’interfaccia in italiano) e confermiamo con OK.

Icone_desktop

Con qualche ritocco i risultati che si possono ottenere sono sorprendenti, e gli spunti offerti dal video di seguito, dove le forme vengono combinate con lo sfondo, possono permetterci di convertire il caos del desktop in una forma d’arte molto contemporanea:

Nel caso in cui la disposizione “artistica” delle icone non sia di nostro gradimento, cliccando su Ripristina Layout e scegliendo il salvataggio First use save (Ripristina il layout), gli elementi ritorneranno alla posizione di partenza

LinkDesktop Modify

Rispondi