Come abilitare l’auto-salvataggio delle bozze in Live Writer.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

rabbia Oggi mentre stavo scrivendo un post, o meglio stavo concludendo il post, apportando gli ultimi ritocchi, Windows Live Writer, che utilizzo per scrivere gli articoli, è andato improvvisamente in crash. Non mi sono preoccupato più di tanto, perché sapevo che Live Writer aveva comunque salvato una bozza automaticamente come ha sempre fatto ogni 2 minuti. Sono rimasto di stucco invece alla riapertura del programma, scoprendo che non aveva salvato un bel niente, perché nella nuova versione uscita un paio di giorni fa’, l’auto salvataggio a intervalli regolari è disattivato di default.

Vi lascio immaginare le bestemmie, che non sono servite a nulla, perché ho dovuto riscrivere il post da capo, ma non prima di aver abilitato la funzione di auto-salvataggio delle bozze, e invito anche voi a farlo per non rischiare di buttare il vostro tempo prezioso scrivendo un post per poi perderlo a causa di un malfunzionamento, che capita spesso in Writer, come in tutti gli altri programmi dell’ultima suite Windows Live.

Live writer Come attivare l’auto salvataggio delle bozze in Live Writer: 

1. Andate su Strumenti nel menu principale e selezionate Opzioni.

2. Selezionate la voce Modifica sulla barra a sinistra.

3. La prima opzione che vedete a destra sarà la funzione che ci interessa.

4. Spuntate la casella di controllo "salva automaticamente le bozze ogni" e inseriste il numero di minuti nel campo di seguito. Io ho optato per 3 minuti.

5. Fate clic su Applica e poi su OK per chiudere la finestra Opzioni.

D’ora in poi Windows Live Writer salverà automaticamente il post che state scrivendo ogni 3 minuti, e non correrete più il rischio di perdere il vostro lavoro.

Argomenti Correlati:

Rispondi