Chrome 4.0: rilasciata la versione stabile (installer e portable)

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Google-Chrome-4.0-stable Da qualche ora è stata rilasciata la versione stabile di Chrome 4.0, l’innovativo browser web di Google che in poco più di un anno non solo ha eguagliato il numero di versioni del browser della Mela Safari, ma lo ha anche superato per quanto riguarda la quota di mercato.

Novità rilevanti, a parte le tante viste durante la fase beta, non c’è ne sono, o almeno non sono evidenti, ma sicuramente Chrome 4.0.288.1, questa la stringa completa della build, è stato perfezionato tanto da farlo ritenere maturo al punto giusto per vagliare il rilascio definitivo.

Chrome-4.0-stabile

La caratteristica più importante di Chrome 4, è sicuramente la gestione delle estensioni e dei temi di default, features che fanno coppia con la directory delle estensioni e la gallery dei temi ufficiali inaugurate qualche settimana fa. Sarà utile anche la possibilità di sincronizzare i segnalibri, operazione supportata nativamente, e che richiede solo un account Gmail per poter cosi utilizzare i siti preferiti su diverse installazioni di Chrome.

Cosi come per le precedenti, anche Chrome 4 è disponibile in versione portable che non richiede installazione, e quindi può essere utilizzata anche da drive USB. Per installarla scaricate il file Chrome Multiversion Installer, lanciatelo e inserite il numero build “4.0.288.1” (senza virgolette). Il seguito dell’installazione è il solito, quindi dovrete solamente indicare il percorso dove verranno scaricati i file necessari al funzionamento di Chrome.

Chrome-4.0-Portable-multiversion

Se volete continuare ad utilizzare Chrome 4 Portable, conservate il file Chrome Multiversion Installer che in futuro può servirvi per aggiornare il browser.

Rispondi