TwitWho: le pagine gialle di Twitter.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

twitwho Twitter recentemente ha introdotto la possibilità di creare elenchi dove aggregare i nostri contatti, a seconda di criteri: amici, colleghi, celebrità, ecc. Per gli utenti che si sono iscritti da poco alla rete, e sono estranei al mondo di Twitter, può essere difficile sapere da dove cominciare, e trovare persone interessanti da seguire per poter cosi ricevere gli aggiornamenti che essi pubblicano.

Twitwho è un servizio che copre perfettamente questa necessità. Si tratta di un’applicazione che funge da directory, dove si possono trovare aziende, fondazioni, dipendenti di una società e altri profili interessanti da seguire.

twitwho-categorie

Il concetto è simile alle pagine gialle, dove le voci sono ordinate in base a categorie diverse. Ad esempio, nella categoria Computer troveremo sottocategorie quali Companies, Internet, News and Media e cosi via. Scelta la sottocategoria che ci interessa, vedremo alcuni profili Twitter che potremo seguire.

Twitwho_news and media

Per ciascun profilo si possono trovare informazioni di base come il nome, l’ubicazione, il numero di messaggi inviati e altre informazioni interessanti. La scheda Stream ci mostrerà i Tweets recenti, mentre in quella Members vedremo l’elenco di profili che sono legati in qualche modo con la società.

In Twitwho sono presenti i profili Twitter di società come Google, Yahoo, Digg, Facebook e Apple, e in ognuno di essi troverete i profili di dipendenti e collaboratori che lavorano con l’azienda.

Twitwho, oltre che per gli utenti che cercano di ampliare la lista di persone che seguono, potrebbe essere una risorsa interessante anche per le aziende, in quanto il servizio consente di aggiungere la propria società alla directory.

Se invece sono quelli dei VIP i profili che vi interessano, allora c’è Famous Tweeters.

Rispondi