L’ultima versione di Tweetdeck supporta le liste, i retweet e il geotagging.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Tweetdeck Beta Tweetdeck, il popolare client per cinguettare dal desktop, nella sua ultima versione aggiunge il supporto per tutte le più recenti novità introdotte in Twitter.

Funzioni come le liste di utenti, retweet e geotagging, ora sono pienamente supportate dal client, che offre un esperienza del tutto simile, se non migliore, della homepage stessa di Twitter.

Gli utenti che già utilizzavano Tweetdeck e che avevano sfruttato la possibilità di creare Gruppi di utenti, gradiranno sapere che l’introduzione delle liste non andrà ad invalidare i Gruppi creati.

TweetDeck liste twitter

Solo che se si creerà un nuovo Gruppo questo verrà aggiunto come lista e quindi accessibile dal client desktop, cosi come dalla homepage di Twitter dove oltre alla gestione è possibile anche la condivisione.

tweetdeck geotag

Il supporto per il geotagging ora permette all’utente di indicare la posizione precisa al momento della pubblicazione del post, e quindi visualizzare la posizione dei tweet postati dagli altri utenti sulla mappa. Ciò avviene direttamente dalla timeline tramite una finestra pop-up.

Per i retweet, assieme all’aggiornamento, la timeline comprende l’avatar e il post originale.

Per finire, quest’ultima versione di Tweetdeck integra anche la rete LinkedIn che si va ad aggiungere a Facebook e MySpace.

Tweetdeck è disponibile per Windows, Linux e MAC (richiede Adobe Air), oltre che nella versione per iPhone.

Rispondi