Nasce il database della applicazioni Twitter.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

720 L’appena passato 2008 ha visto una crescita esponenziale del servizio di microblogging per eccellenza Twitter. Ed era normale che attorno al servizio sarebbero nati altri siti nel tentativo di godere anch’essi dalla tanta popolarità, e non è una sorpresa se vi dico che una nuova applicazione basata su Twitter è stata pubblicata ogni giorno durante il 2008! Qualcuna l’ho recensita anche qui sul blog, ma stare dietro a tutte oltre che inutile avrebbe di sicuro stancato gli utenti.

Di conseguenza con un numero così elevato di applicazioni disponibili, era naturale che qualcuno pensasse alla creazione di una banca dati o directory per aiutare gli utenti a trovare quella adatta alle proprie esigenze.

E a questo proposito che oggi sono qui a parlarvi di Twitdom, un sito dove vengono raccolte tutte queste applicazioni utili o meno, che possono allietare i vostri cinguettii, e dove anche chi le sviluppa avrà un posto dove diffonderle.

719 Tra le applicazioni sono presenti anche i mashup e le applicazioni desktop da installare sul proprio computer, per utilizzare Twitter più agevolmente, e ovviamente anche estensioni per il browser.

Tra tutti i modi che esistono per postare su Twitter, il mio preferito resta sempre TwitterBar.

Argomenti Correlati:

3 Comments

  1. […] servizio di statistiche twitstats ha pubblicato un elenco dei clienti Twitter più utilizzati dagli […]

  2. […] supposto che in questo genere di uffici, tutti i terminali siano dotati di un applicazione o un database che renda possibile scovare il codice fiscale di una persona in 2 […]

  3. […] da Google App Engine, indicizza i servizi Twitter, Friendfeed, Flickr, Yahoo News, Google Reader, Blog e commenti dei Blog. Basta inserire una parola […]

Rispondi