Izaria: milioni di canzoni da ascoltare, condividere e scaricare gratis.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Izaria Negli ultimi mesi ho provato tantissimi portali che offrono la possibilità di ascoltare, scaricare e condividere milioni di canzoni gratuitamente. Ognuno aveva una peculiarità, e ognuno peccava in qualche funzione. Oggi finalmente mi sono imbattuto in un servizio che per la prima volta mi soddisfa al 100%.

Si chiama Izaria, ed è un sito dove è possibile trovare tantissima buona musica, ascoltarla, scaricarla o condividerla, il tutto gratuitamente e senza nemmeno la necessità di registrare un account, anzi al momento direi che non è proprio concepita la possibilità di registrare un profilo.

A parte la possibilità di cercare e ascoltare i brani direttamente del browser, quello che mi ha stupito di Izaria, è stato sicuramente la facilità con cui è possibile creare playlist, che possiamo condividere esportando il player nel nostro blog, oppure inviando il link nelle reti sociali come Facebook, MySpace o Live Space.

Izaria

Creare una playlist è solo questione di spostare il cursore sull’icona di fianco al tasto Play, e selezionare dal menu che appare la voce Add to List. Quando avremo finito di aggiungere brani, cliccando sul link in alto My Quicklist, verremo diretti nella pagina dove sarà possibile dare un nome alla playlist e salvarla.

Izaria_playlist

Ora per esportare la playlist tramite codice HTML, e incollarla nelle pagine del nostro blog, sarà sufficiente spostare nuovamente il cursore sull’icona accanto al pulsante play, ma stavolta fare clic su Share. Oltre al codice embed, avremo anche un URL, utile per condividere la playlist tramite Twitter o IM.

Un altra particolarità di Izaria, consiste nel fatto che possiamo avviare ricerche inserendo titoli di canzoni, o nomi di artisti multipli, oppure cercare direttamente una playlist.

Se invece desideriamo scaricare in locale i brani, dobbiamo semplicemente cliccare la voce Download dal menu, e cliccare con il tasto desto sul link che vediamo, scegliendo la voce Salva destinazione con nome. Il file sarà scaricato come formato MP3.

Non c’è che dire, Izaria è davvero un ottimo servizio per trovare tanta buona musica da ascoltare gratuitamente.

3 Comments

  1. […] di scaricarli gratis, o ascoltarli direttamente dal browser, allora il sito che fa per voi è Izaria. Tweet This!Share this on FacebookShare this on del.icio.usDigg this!Stumble upon something good? […]

  2. […] il router, ecc… ecc… Ora invece non abbiamo che l’imbarazzo della scelta, siti come Izaria, AllMusic, Fizi, Mp3 Search, e potrei continuare all’infinito con risorse dove basta inserire il […]

  3. Articolo molto interessante…

    Vi segnalo anche il sito internet italiano http://ascoltaremusicagratis.com sul quale è possibile ascoltare la musica gratuitamente suddivisa in comode playlist…

Rispondi