gReaction: leggi i commenti per i post direttamente da Google Reader

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

greaction google reader Google Reader è certamente il lettore di feed RSS più utilizzato in assoluto. Offre un impressionante elenco di funzionalità, tra cui anche la possibilità di tradurre un feed in una delle lingue supportate da Google Translate.

Molto probabilmente l’unico motivo per cui si raggiunge un sito a cui si è abbonati tramite il feed, è quello di poter leggere i commenti inseriti dagli utenti. Non c’è ne sarà più bisogno se installate gReaction (via).

gReactions è un add-on per Firefox che aggiunge il link Show Comment nella barra degli strumenti di Google Reader, e vi consente di visualizzare i commenti che gli utenti hanno scritto.

gReaction non si limita solo ai commenti, ma scarica anche le conversazioni avviate su Twitter, FriendFeed e Digg in merito all’articolo.

greaction

Si tratta di un opzione interessante per gli utenti che non vogliono aprire gli articoli in una nuova scheda, anche se tale strumento può rivelarsi utile solo quando il sito fornisce un feed integrale.

gReactions è disponibile per tutte le release di Firefox, ad eccezione delle versioni beta 3.5.

Nota: ho installato l’add-on su due versioni di Firefox, ma il suddetto link non è comparso, se qualcuno di voi ha un riscontro positivo sarebbe utile un commento.

11 Comments

  1. elisa ha detto:

    La prima idea che mi viene in mente è che sarebbe terribile avere la notifica di tutti i commenti di blog che ne collezionano anche un centinaio a post! 🙁 Specie se sono al 90% commenti come “Ottimo post”, “Grazie!”, “Bel tutorial!”, ecc.
    Però magari può essere utile per molti versi. Merita di essere studiato.

  2. TuttoVolume ha detto:

    Per fortuna Elisa si può scegliere di scaricare solo i commenti di alcuni post.

  3. elisa ha detto:

    Aahn… Gloria e Paradiso! ^^

  4. TuttoVolume ha detto:

    Per curiosità, ma a te funziona gReaction? Io come ho scritto anche nel post l’ho provato su due versioni di Firefox ma i link Show comment e Hide comment non sono comparsi.

  5. Carlo S. ha detto:

    Ciao corridore a tuttovolume,
    purtoppo sono già in 3.5b, mi dispiace tornare indietro!!!

    Quando funzionerà anche in questa versione, fai 2 righe perchè sono interessato.

    Ciao Giuseppe, buona nottata (io andrò a dormire stanotte!).

  6. TuttoVolume ha detto:

    Ciao Carlo.
    Ci sarebbe un modo per usare l’add-on anche in Firefox 3.5, ma non so se ne vale la pena, visto che gReaction non mi funziona nemmeno in Firefox 3 e 3.1. Comunque se vuoi provare devi installare prima l’add-on Nightly Teaster Tools ( https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/6543 ) e poi gReaction.

    Ciao ciao Carlo, a dimenticavo, cosa ne pensi della toolbar che ho inserito nel blog? Ti piace “o”[;-)] è del tutto inutile?

  7. Carlo S. ha detto:

    Ciao Giuseppe,

    devo ancora provare ad usarla, ad ogni modo, mi sembra utile (come tutte le novità, devo farci l’occhio e abituarmi).

    Provo a vedere se riesco ad integrare il reader con l’add-on e poi so dirti se funziona o meno.

    PS: nella tua risposta qui sopra…non si scrive “ti piace >ho< è del tutto inutile?”, la forma corretta è “ti piace, o è del tutto inutile”, oppure, “ti piace oppure la trovi inutile?”

    …scusa, deformazione professionale (ho insegnato per qualche anno e non riesco a perdere il vizio di correggere gli altri!!!).

    Ciao

  8. Carlo S. ha detto:

    Lo ha istallatto (forzando l’installazione), però non mostra nessun commento e mi da questa scritta: “We found nothing on this post in our index!”; inoltre, dentro i componenti aggiuntivi, greactions non mi mpermette di entrare a modificare le opzioni… proverò a vedere domani con nuovi feed se funziona.

    Ciao

  9. Carlo S. ha detto:

    errore di scrittura: ho installato con “n” e 1 sola “t”…devo drogarmi meno… (scherzo, ovviamente, solo errore di battitura…devo essere più lento e rileggere prima di schiacciare “submit”…

  10. TuttoVolume ha detto:

    Carlo per il fatto delle opzioni nei componenti aggiuntivi, quello è normale, anche a me non me li da, e ho installato l’add-on senza forzarlo.

    Fai bene a correggermi, non sono di quelli che se la prendono, anzi mi consente di imparare nuove cose, ero un asino con l’italiano, e qualcosa l’ho compresa più come autodidatta, leggendo cataste di libri.

    Comunque quell’errore è stato commesso per la fretta, so che in quei casi non si usa il verbo.

    Ciao ciao Carlo e buon fine settimana.

  11. […] uno dove inserire i feed dei blog e dei profili Twitter che seguiamo o i post condivisi tramite Google Reader, e fornire agli utenti un ulteriore risorsa. Il risultato sarà un widget con un mix di tutte […]

Rispondi