GMDesk: le applicazioni di Google Apps direttamente sul desktop.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

GMDesk Può sembrare un controsenso, eppure negli ultimi tempi vanno di moda i client che trasformano le applicazioni web, in applicazioni desktop per accedere a svariati servizi web, senza aprire il browser.

Il primato spetta sicuramente a Twitter e Facebook, che hanno trovato in Adobe Air un alleato che le aiuta ad espandere e rendere più fruibili le proprie pagine.

Oltre alle reti sociali, dove gli utenti passano la maggior parte del tempo, ci sono anche altri servizi che si potrebbe voler utilizzare senza tenere perennemente il browser occupato.

Tra questi spunta sicuramente Google con le sue applicazioni, ovvero Gmail, Google Reader, Google Calendario, Google Documenti, Google Maps, e Picasa Web Album.

Se il vostro desiderio è quello di consultare la casella di posta Gmail, Google Reader o le altre applicazioni di BigG, anche quelle destinate ai domini, dal desktop, e senza bisogno di aprire il browser, GMDesk è quello che fa per voi.

GMDesk_google_application

GMDesk è un applicazione che in pratica simula la finestra del browser, permettendo l’accesso esclusivo alle applicazioni Google. Una volta effettuato l’accesso, siamo in grado di passare da un servizio all’altro semplicemente selezionandolo dal menu a tendina, oppure utilizzando le scorciatoie da tastiera.

GMDesk non offre un gran che in personalizzazione, e le uniche scelte possibili sono quelle di determinare quale apps deve essere avviata di default, e indicare il dominio personale per utilizzare Google Apps per i domini.

 GMDesk_impostazioni

Peccato che lo sviluppatore non abbia pensato di avvalersi di Google Gears, e permettere di accedere alle suddette applicazioni, anche quando non si è connessi a Internet, o utilizzare le schede per avere più applicazioni aperte contemporaneamente. GMDesk sarebbe stato di tutt’altro spessore.

Chissà, magari nei prossimi aggiornamenti potrebbe venir implementato Gears, per il momento dobbiamo accontentarci, oppure optare per un alternativa come Mozilla Prism.

Rispondi