Attendi: motore di ricerca che indicizza la conoscenza.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Ogni pagina pubblica su Internet è ricercabile, e quindi può essere trovata, questo è proprio quello che fanno i convenzionali motori di ricerca come Google e Yahoo, che oltretutto fanno un ottimo lavoro di indicizzazione e di distribuzione. Tuttavia anche al miglior motore di ricerca mancherà sempre qualcosa. Che cosa???

Sei tu quella cosa che nessun motore di ricerca anche complesso e sofisticato, non potrà mai equiparare.
Ciascuno di noi è un database ricco di esperienza di vita e conoscenza, che nessun motore di ricerca potrà mai indicizzare.… Fino ad ora.

Attendi è il motore di ricerca delle esperienze personali, che abbiamo avuto affrontando un quesito, o cercando sul web un determinato argomento. Tutti noi sappiamo che si impara di più attraverso le esperienze di altri uteni che hanno avuto il nostro stesso problema, e che condividono questa esperienza con noi, di quello che potremmo mai apprendere interagendo con una macchina. E ‘solo il nostro modo di esseri umani. E la stessa differenza che c’è tra la lettura di un libro, seppur magistralmente scritto, su Parigi, o quella di parlare con qualcuno che vive a Parigi.

Attendi migliora la ricerca con il più semplice, è più potente strumento di apprendimento noto agli uomini: la conversazione. Ora, quando si esegue una ricerca, e non troviamo quello che ci serve, altri utenti con un adeguata esperienza dell’argomento che vogliamo approfondire, ci aiuteranno rispondendo alle nostre domande usando una chat. Inoltre queste preziose conversazioni possono essere archiviate per il bene di tutti.

Rispondi