3 servizi web per aggiungere un watermark alle tue immagini.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

watermark Personalmente uso SnagIt o WinSnap per applicare watermark alle immagini, subito dopo aver catturato lo screenshot. Sono più pratici rispetto alle altre opzioni e sono in grado di personalizzare la dimensione, la posizione e la trasparenza con pochi clic.

In ogni caso, non tutti possono installare un programma sul loro computer, e in molti casi potrebbe non essere necessario un applicazione quando si ha il bisogno di applicare un watermark solo di rado.

Per queste o altre evenienze, potrebbe essere utile conoscere le opzioni messe a disposizione dal web (via).

Watermarktool:

watermarktool

watermarktool.com – Consente di impostare le dimensioni, i colori, e la posizione .. ma ti consente di aggiungere solo del testo come watermark, e non altri tipi di immagini.

PicMarkr:

picmarkr

picmarkr.com – offre molte più opzioni di watermarktool, compresa la possibilità di inserire altre immagini che fungono da watermark e importare le foto da Flickr, Facebook e Picasa. La versione gratuita è più che sufficiente, mentre quella Premium consente di operare in batch e creare watermark personalizzati.

Watermark:

 watermark.ws

watermark.ws – Molto facile da usare, con tutte le opzioni di picmark proposte in maniera molto più moderna. La versione gratuita permette di operare anche immagini multiple, personalizzare ogni aspetto del watermark, e infine salvarlo per le operazioni successive.

E voi, che cosa usate per applicare watermark alle vostre immagini?

One Comment

  1. […] di editing si trovano nella barra laterale destra e consentono di ridimensionare, convertire, applicare un watermark o rinominare le […]

Rispondi