Mogulus diventa Livestream, e migliora gli strumenti per il live streaming dal browser e dal desktop.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

mogulus livestream Da un paio di giorni, uno dei più noti servizi per la creazione di canali per lo streaming video, ha cambiato nome. Mogulus, famoso servizio attivo dal 2007, sceglie di adottare un nome più appropriato al tipo di attività, e diventa Livestream.

Il motivo del cambiamento, è da attribuirsi alla acquisizione di un nome più in sintonia con i servizi offerti, e a una rinnovata struttura del sito, con alcune modifiche che mirano alla competizione con altri servizi simili.

Oltre al cambiamento visivo, e al miglioramento della facilità d’uso, non sono cambiate le funzionalità dei servizi offerti, mantenendo i piani sia per utenti Free, che per quelli a pagamento.

livestream

Voglio ricordarvi inoltre il rilascio recente di Procaster, un applicazione, attualmente disponibile solo per Windows, ma destinata ad estendersi anche su computer Mac, che ci permette di avviare trasmissioni in streaming dal nostro desktop, e di trasmettere le attività svolte, come video games, programmi e tutorial, tutto questo senza bisogno del browser.

Gli utenti che avevano un account con Mogulus, non dovranno registrare un nuovo account, ma accedere a Livestream usando gli stessi dati di login

Se vi interessa lo streaming video, date un occhiata anche ad altri servizi simili come, Glomera (servizio italiano), Selfcast, Zaplive, JustinTV, e Qik per trasmettere live anche dal cellulare.

One Comment

  1. Andrea ha detto:

    Ciao, volevo cortesemente chiederti se è possibile caricare nel chanel video musicale ed eventualmente come cancellarli dalla library Grazie
    Distinti saluti Andrea

Rispondi