Ecco come la CNN ha ologrammato gli inviati.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Ricorderete quando pochi giorni fa, in occasione dell’elezione di Obama a presidente degli Stati Uniti, vi parlai dell’esperimento fatto da quelli della CNN, che utilizzarono la tecnologia degli ologrammi per proiettare una giornalista nello studio di New York, mentre lei veniva ripresa a Chicago, postando a supporto anche il video dell’esperimento. Su Digital Inspiration, ho trovato delle foto che mostrano la messa in opera dell’effetto, con tutti i preparativi, per far assumere all’inviato sembianze reali, anche se questo era a Km di distanza.

Questa è la tenda usata per creare l’ambiente adatto a tale tecnologia.

L’interno è completamente rivestito di un materiale di colore verde, dove sono montate ben 35 telecamere ad alta risoluzione.

L’inviato viene dotato di microfono e auricolare.

Ed ecco la scena vista in entrambe le prospettive, ossia quella reale e quella olografica.

Argomenti Correlati:

Un ologramma nella tua auto che fa da navigatore e assistente alla guida.

One Comment

  1. […] CNN con le foto scattate dai presenti all’insediamento del attuale presidente degli Stati Uniti Barack Obama. L’effetto per l’utente è notevole, e la sensazione è proprio quella di essere fisicamente li […]

Rispondi