Throttle:utile software che gestisce la banda utilizzata dal browser

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Quante volte si può aver bisogno di gestire o controllare la banda utilizzata dal vostro browser.Per esempio:volete inviare un file di grandi dimensioni via FTP, ma si vuole, nel frattempo, continuare la navigazione sul web mentre si aspetta, quindi sarebbe utile gestire la banda che consumate navigando tra i siti.
Per farlo si può installare Firefox Throttle o I.E.Throttle. Si tratta di due piccoli programmi che consentono di gestire la velocità di download di Firefox o Internet Explorer. È possibile scegliere tra una varietà di preset o impostare una velocità personalizzata o escludere indirizzi IP e siti web, per cui siete disposti a fare un eccezione.
Inoltre altra caratteristica integrata nel programma, è la possibilità di controllare e gestire il traffico in tempo reale, con una icona posta nella barra di stato.

5 Comments

  1. pippo-c-l ha detto:

    Grazie.. davvero molto utile 🙂

  2. TuttoVolume ha detto:

    Mi fa piacere che trovi utile l’applicazione.
    Buona serata

  3. ganimede ha detto:

    A me serviva per limitare gli upload dato che impiegando tutta la banda in upload poi riesce dificile fare le richieste dei pacchetti per la normale navigazione, ma ho un problema la mia adsl raggiunge 512 kbit/s, ovvero 64 kbyte/s, se limito la banda sotto i 64 kbyte/s i servizi hosting come Youtube o simili si bloccano e danno errore di connessione, in pratica mi impedisce di limitare con quei servizi che poi sono quelli che mi occorrono c’e’ una soluzione per ovviare?

    grazie in anticipo

    1. TuttoVolume ha detto:

      Non ho capito, tu vuoi limitare la banda in upload del browser o Torrent?

      Per il browser, nel programma illustrato nel post, sono presenti le opzioni per la configurazione separata della banda in download e upload. Devi lavorare sulla configurazione e fare vari test alla ricerca dei settaggi ottimali.

      per i client torrent (ma anche altri protocolli P2P e download manager) invece, puoi semplicemente limitare la banda occupata entrando nelle opzioni del programma.

      Non sono al corrente del problema che dici tu, inquanto non mi risulta YouTube imponga limiti di banda, tanto e vero che anche con i cellulari è possibile visualizzare i video. Prova con un altro browser, io ti consiglio Chrome che è molto efficiente e veloce.

    2. TuttoVolume ha detto:

      E’ vero Ganimede, i post in cui ho inserito il codice embed di embedit.in non vengono caricati per intero. Adesso aspetto un altro giorno, se non ritorna tutto efficiente rimuovo tutti i documenti incorporati con questo servizio.
      Ti ringrazio per il commento, se non mi avessi avvertito non me ne sarei accorto.

Rispondi