Rimandare temporaneamente il riavvio del sistema dopo un aggiornamento

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Se volete che il vostro computer sia il più sicuro possibile,la Microsoft consiglia di avere abilitato in automatico gli aggiornamenti sul nostro Windows,che provvederà a scaricarli e installarli non appena sono disponibili.Ebbene,se avete gli update cosi impostati,avrete notato che Windows può essere piuttosto scocciante circa il voler riavviare,facendo comparire un promemoria ogni 10 minuti,fino a quando non si finirà per cedere,o peggio,per piggiare accidentalmente la barra spaziatrice quando compare la finestra di dialogo che vi chiede di riavviare per rendere effettivi gli aggiornamenti,causando un disastro,se per caso stavate lavorando su qualcosa che non avevate ancora salvato.

Per evitare questa fastidioso situazione,possiamo usare una piccola applicazione chiamata Leave Me Alone!

Leave Me Alone! permette di disattivare temporaneamente l’avviso di riavvio,fino a quando non viene effettivamente riavviato il sistema,ma saremo noi a deciderlo, consentendoci di concludere quello che stavamo facendo.

Via-Downloadsquad.

Rispondi