Rendere più rapido l’avvio del sistema, sfruttando la potenza dei processori multi core.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

E’ pur vero che avviamo il sistema, nei casi normali, al massimo due o tre volte al giorno, ma se si può, perché non sfruttare tutta la potenza dei moderni processori, e avviare il sistema nel minor tempo possibile?

Installando nuove applicazioni che si caricano all’avvio del sistema, il processo di accensione di Windows diventa più lento. Molti forse non sanno che Windows Vista, Windows 7, e Windows Server 2008, sono dotati di una funzione che rende più rapido il processo di boot, massimizzando l’utilizzo dei processori disponibili.
Ci sono molti modi per diminuire il tempo di avvio, come ad esempio disabilitando i servizi e le applicazioni non necessarie in fase di avvio, oppure utilizzando software che avviano i processi in ritardo.

Tuttavia anche dopo aver disabilitato o impostato un avvio ritardato per i processi inutili, gli utenti di Windows Vista, Seven e Server 2008 possono ottenere un ulteriore incremento della velocità in fase di boot, sfruttando al meglio i processori dual-core, quad-core o altri tipi di sistemi multi-core o multi-processor, applicando un semplicissimo trucco.

Ecco come procedere:

08-04-2009 1.58


    1. Pigiate la combinazione Win + R per aprire  la finestra di dialogo"Esegui".
    2. Digitate msconfig nella casella di testo e date “Invio”.
    3. Spostatevi nella scheda “Opzioni di avvio”.
    4. Se il vostro è un sistema dual-boot o multi-boot, assicuratevi che sia evidenziato il sistema operativo che volete rendere più rapido. Saltate questo punto se il vostro è un classico sistema.
    5. Fate clic sul pulsante “Opzioni avanzate”.
    6. Contrassegnate la casella di controllo “Numero di processori”, e quindi selezionate dal menu a tendina il numero massimo di CPU disponibili.
    7. Ora fate clic su OK due volte per uscire dalla configurazione di sistema.
    8. Riavviate il computer per applicare le modifiche

 04-04-2009 5.59 

Nel mio caso, cosi come si vede dallo screenshot, i core disponibili per il mio sistema sono 2, ma devo dire la verità, ho notato che il sistema si avvia in un paio di secondi in meno. Mi farebbe piacere sapere da utenti che dispongono di più core o addirittura processori, se con questo trucchetto notano un sostanziale aumento della velocità in fase di avvio, oppure se i tempi sono simili a quelli di default. Se poi c’è un volontario che volesse fare dei test cronometrati, sarebbe il massimo.

Leggi anche: Avvio di Windows Vista in appena 4 secondi.

5 Comments

  1. Francesco ha detto:

    Ciao, grazie per la guida. il mio pc con windows vista premium, 4 giga di ram e dual core intel, 3,5 ghz, ci mette 1:33:7 decimi ad avviarsi da spento fino a avvio icone caricate. ovviamente intendo dopo aver fatto questa prova col processore, lo trovo comunque un tempo esagerato per un pc… ma windows è sempre stato cosi lento… anche i vecchi sistemi operativi… speriamo che il windows 7 sia piu veloce

    1. TuttoVolume ha detto:

      Francesco in effetti è un pò esagerato il tempo di avvio, ma questo può essere dovuto a tanti fattori, come ad esempio il numero di programmi e servizi che si caricano all’avvio.

      Dovresti controllare che non ci sia troppa roba inutile che si avvia automaticamente quando accendi il sistema.

      Comunque è Vista che rallenta l’avvio, e ti assicuro che XP è molto molto più rapido, anche di 20 secondi, se ben ottimizzato. Windows 7 è un pò più leggero, ma non di moltissimo, questo ovviamente dipende sempre dai fattori che ti dicevo prima, nei miei test su macchine virtuali, Vista subito dopo installato, confrontato con Windows 7, si avvia con 2 / 3 secondi di ritardo, non sono tanti, ma è pur sempre qualcosa.

      Ciao ciao Francesco

  2. Francesco ha detto:

    Ciao!, allora ho provato a rimettere tutto come prima e cambia appunto di 2 secondi la velocità.. insomma nulla .. ora provo a togliere qualche programma in avvio automatico col pc. sapresti dirmi il metodo migliore ? poi volevo chiederti nella guida al punto (6. Contrassegnate la casella di controllo “Numero di processori”, e quindi selezionate dal menu a tendina il numero massimo di CPU disponibili), ora va bene che abbia rimesso 1 e disiselezionato il quadratino ? è così la impostazione di defoult ?
    Dimenticavo di dirti che a un amico invece sempre con un pc come il mio ha dato problemi cioè s’e avviato il pc dopo 20 minuti.. ora ha tolto tutto e rimesso come prima e si è risolto.. ma non ho idea del perchè di quel casino.

    Grazie ancora per i consigli ^^

    Francesco

    1. TuttoVolume ha detto:

      Francesco per alleggerire i programmi che si avviano con Windows, devi andare nella scheda Avvio di msconfig, li troverai tutti i programmi, ma devi comunque stare attento a non rimuovere la spunta da programmi necessari come ad esempio l’antivirus. Inoltre Vista ha anche tanti servizi inutili, ma per quello non posso aiutarti perché i servizi possono essere rimossi solo se non usi un particolare strumento del sistema. Ad esempio se non ti connetti con il wireless, puoi disabilitare Zero configuration tool, e la stessa cosa la puoi fare con lo spooler di stampa se non usi la stampante, e cosi via Tablet PC, Desktop remoto, ecc.. Ma ti ripeto, dipende essenzialmente da quello che usi.

      Per tornare alle opzioni di default, basta che togli la spunta, a questo punto il numero di processori è ininfluente.

      Un PC che si avvia in 20 minuti, non può essere dovuto solo ai programmi all’avvio, ma più a un problema di Windows o dei driver. Ma cosi non saprei dirti esattamente cosa ci possa essere che non va.

      Ciao ciao Francesco

  3. mattytano ha detto:

    CIAO io ho un problema, il mio pc dispone di 4 processori ma quando vado a scegliere quanti processori selezionare il massimo è di 1 perchè????

Rispondi