Process Quicklink:il Task Manager di Windows senza segreti

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Se notate che il computer rallenta o un programma ha smesso di rispondere,la prima cosa che possiamo fare è avviare il Task Manager di Windows,identificare il processo colpevole del blocco,e chiuderlo.Questo metodo funziona bene,quando il processo è chiaramente etichettato con un nome,come ad esempio firefox.exe o digsby.exe.Purtroppo non è sempre cosi,e la maggior parte dei processi nel task manager hanno delle associazioni ai più incomprensibili come: rapimgr.exe o hpqste08.exe.

ProcessQuicklink è un add-on gratuito per gestire il Windows Task Manager,che ci aiuta a capire a quale programma è associato un processo,cosi da non dover riavviare il computer in seguito all’errata chiusura di un processo,vitale per il sistema,per poi scoprire che magari era il player musicale che aveva bloccato Windows.

Una volta che ProcessQuicklink è installato,noterete un icona accanto a ogni processo in esecuzione nel Task Manager.Facendo clic su una qualsiasi di queste icone,verremo indirizzati sulla pagina corrispondente di Uniblue Process Library,un sito web dove si possono trovare maggiori informazioni sul processo in questione.
Sarebbe bello se le informazioni sarebbero immediatamente disponibili senza aprire una nuova pagina web,ma questo è già un aiuto.
ProcessQuicklink fa risparmiare quei secondi che dovresti spendere altrimenti digitando il nome del processo in Google.

Via-Downloadsquad.

2 Comments

  1. […] si sospetta che il computer sia stato infettato da un virus che causa l’avvio automatico di un processo che non conoscete, il Task Manager è piuttosto limitativo e non permette di adottare le misure ed eliminare […]

  2. […] succede perché il Task Manager integrato in Windows, non mostra le descrizioni  delle voci presenti nell’elenco, e quindi […]

Rispondi