SyncToy 2.1: sincronizza file tra due cartelle con un efficiente sistema di filtraggio.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

SyncToy 2.1 Sono passati esattamente due anni da quando venne rilasciata la seconda versione di SyncToy, ed ora dopo tutto questo tempo, la Microsoft ha deciso di aggiornare il programma rilasciando SyncToy 2.1.

SyncToy è un efficiente programma per la sincronizzazione delle cartelle, gratuito e semplice da usare.

Il programma, molto praticamente, si occupa di copiare automaticamente i file da una cartella all’altra, dando all’utente una serie di opzioni che influiranno sul processo.

La cartella di origine e destinazione può essere sullo stesso disco, o, cosa più logica, su un unità esterna o di rete. Le modalità in cui vengono gestiti i file sono principalmente tre:

  • Modalità Sync: le modifiche apportate alla cartella A si riflettono sulla cartella B.
  • Modalità Echo: la cartella B sarà sempre aggiornata con la cartella A, ma se si cancella o rinomina un file nella cartella B, la modifica non si rifletterà sulla cartella A.
  • Modalità Contribute: i file dalla cartella A vengono copiati in quella B e anche quando rinominiamo un file in A la modifica interesserà anche la cartella B, ma se si elimina un file dalla cartella A, la copia di backup in B non verrà eliminata.

SyncToy 2.1

Tutte e tre le modalità offrono un sistema di filtraggio in base a tipo e attributo del file.

SyncToy 2.1 risolve anche alcuni problemi delle versioni precedenti, e in generale offre prestazioni migliori e un minor numero di errori.

SyncToy 2.1 è gratuito e può essere eseguito su Windows XP, Vista e 7 a 32 e 64-bit.

Se desiderate provare un alternativa altrettanto valida, ma che non necessità di installazione e può essere eseguita anche da drive USB, allora provate Zback.

2 Comments

  1. Armando ha detto:

    Io lo sto utilizzando ma non credo sia molto affidabile, la cartella di origine e quella di destinazione hanno dimensioni e numero file mai esatti questo ovviamente mi fa pensare che qualche file (non so perchè) non viene copiato.

    Attendo una piacevole informazione che mi smentisca.

    1. TuttoVolume ha detto:

      Armando nei file potrebbero essere inclusi anche quelli nascosti da Esplora risorse. Se vuoi esserne certo, apri le opzioni cartella e togli la spunta da Non visualizzare cartelle e file nascosti, e Nascondi file protetti da sistema.

Rispondi