Memory Fox: ottimizza il consumo di memoria di Firefox con risultati notevoli.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

utilizzo memoria Firefox L’utilizzo della memoria, è ancora una nota dolente del browser Firefox, e questo anche se alcuni test confermano che l’ultima versione 3 è nettamente migliorata in confronto alla 2.

Aprendo il Task manager, il processo Firefox può arrivare ad occupare anche diversi Megabyte. Più schede si aprono e più i megabyte aumentano, ma anche chiudendo tutte le schede non si arriverà mai al valore di memoria occupato da Firefox subito dopo l’esecuzione.

In passato abbiamo visto alcuni metodi per ottimizzare il consumo di memoria, ma vi assicuro che nessuno di questi fa un lavoro tanto egregio come quello svolto da Memory Fox.

Memory Fox è un add-on sperimentale disponibile solo per il sistema operativo Windows e solo per Firefox 3, in grado di ottimizzare la memoria occupata dal browser, ma soprattutto liberare quella non più utilizzata.

Memory Fox, si concentra su due tipi di utilizzo della memoria. Quando il fabbisogno di risorse (Stack e Heap) viene raggiunto, in base alle impostazioni, la memoria verrà ripulita e recuperata.

Memory Fox Add-on

Dopo l’installazione di Memory Fox, dobbiamo abilitarlo perché funzioni. Ciò può essere fatto dalla voce aggiunta nel menu Strumenti, con la scorciatoia Alt + A o dall’icona nella barra di stato. Se vogliamo utilizzarlo costantemente, dalle opzioni possiamo impostare l’avvio automatico avendo la facoltà di indicare anche un delay.

Prima di attivarlo, aprite il Task Manager, individuate il processo Firefox e aprite qualche scheda. Ora attivate Memory Fox e ridate un occhiata al processo nel Task Manager.

Memory Fox

Il recupero della memoria è impressionante, e anche durante il normale utilizzo il processo non supera mai i 100 Megabyte.

Memory Fox è un add-on indicatissimo per i sistemi che sono equipaggiati con poca RAM come netbook e PC meno recenti. (via)

One Comment

  1. […] La funzione credo debba essere migliorata, perché anche dopo aver chiuso la scheda o cambiato pagina passando ad una che non richiede nessun plugin, il processo non viene terminato, ma resta caricato in memoria. […]

Rispondi