Ecco come riconoscere se il vostro hard disk stà passando a miglior vita.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Si dice che prevenire è meglio che curare quindi se il disco rigido del computer emette alcuni strani suoni, è probabilmente venuto il momento di effettuare un backup dei dati importanti, perché i rumori sono spesso sintomo di un disco rigido difettoso, o da sostituire.

Non allarmatevi subito se il vostro computer emette uno strano rumore, perché non tutti i ronzii provenienti dal computer sono segno segni di un guasto (ad esempio il colpevole potrebbe essere una ventola rumorosa, o difettosa e non il disco), ma come si possono distinguere i rumori del disco rigido?

Data Cent, una ditta di recupero di dati, che probabilmente ne sa di più sui dischi rigidi rumorosi di chiunque altro, ha registrato e pubblicato sul sito, alcuni rumori tipici provenienti da dischi rigidi, e le cause di questi rumori.

Ho avuto alcuni problemi con questi file MP3 al momento in cui sto scrivendo il post, ma c’è un altra risorsa simile, un po’ più generale, ma comunque utile. Il servizio lo trovate su Ecodatarecovery, basta posizionare il puntatore del mouse su uno dei 5 rumori per avviare la riproduzione.

Se il rumore che sentite è simile a quello emesso dal vostro hard disk, nel box visualizzerete la possibile causa.

Se dopo l’analisi riscontrate che il vostro hard disk non è guasto, ma solo rumoroso, allora il post di ieri su come ridurre il rumore emesso dal disco rigido, fa proprio al caso vostro.

Thanks Labnol.

One Comment

  1. […] e quindi se un giorno si decide di espandere la configurazione, aggiungere anche solo un hard disk, richiede la sostituzione dell’alimentatore con uno più […]

Rispondi