Come eseguire un backup dei file importanti in modo semplice, utilizzando FBackup.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

images Uno degli accorgimenti più importanti che in genere viene ignorato dagli utenti, è quello di effettuare backup dei file.  Molti se ne rendono conto quando è ormai troppo tardi, e i dati, come messaggi di posta, immagini, video e documenti sono già perduti a seguito di un crash del sistema, o di qualche altro sgradevole incidente. Nella maggioranza dei casi, ciò è dovuto al fatto che molti utenti non sanno come effettuare un backup, e che molti programmi destinati a tale scopo, impiegano procedure complesse, che demoralizzano l’utente.

Un backup non è altro che una copia di sicurezza dei file più importanti archiviati nel sistema, può essere eseguito anche manualmente, e cioè copiando e conservando i file in un luogo sicuro, tipo un hard disk esterno, un supporto di tipo CD / DVD, pen drive USB, o uno hosting web.

Agire manualmente però non è molto produttivo, inoltre ciò richiede che ogni qualvolta si aggiorni un file dobbiamo ripetere la procedura. Ecco perché un applicazione può aiutarci nello scopo, ma non preoccupatevi, quella che vi passo a presentare è un applicazione molto essenziale, e che chiunque può utilizzare senza tanti problemi.

29-03-2009 20.06

FBackup può aiutarvi nell’eseguire i vostri backup rendendo la procedura il più semplice e indolore possibile. Innanzitutto il programma vi assiste tramite delle procedure guidate, che vi aiutano passo passo nella scelta delle cartelle o dei file che volete mettere in cassaforte, e la destinazione. Il wizard vi darà la possibilità di dare un nome al backup, e di scegliere se si desidera creare un backup completo o incrementale. Visto che si tratta del primo backup, la scelta giusta è quello di effettuare un backup completo, ma la volta successiva, scegliendo un backup incrementale, faremo in modo che solo i file modificati o aggiunti verranno inclusi nel backup, tralasciando tutti gli altri, in questo modo la procedura è più rapida.

29-03-2009 20.25

Proseguendo il wizard potremo scegliere se filtrare i file da includere alla copia di sicurezza. Ad esempio, mettiamo caso che volessimo creare un backup della cartella documenti, ma vogliamo escludere dal backup tutti i file video, per farlo dovremo solo indicarlo al programma, che quando creerà il backup non terrà conto dei file video. Allo stesso modo possiamo escludere altri tipi di file, oppure determinate cartelle. Dopo questo passaggio, arriviamo alla scelta della compressione. FSecure vi permette infatti di creare un backup, non solo compresso cosi da risparmiare spazio, ma anche protetto da password, in questo modo solo chi ha creato il backup potrà accedervi.

Per stare più tranquilli, e non doverci più preoccupare della sorte dei nostri file, possiamo fare in modo che il backup si esegua automaticamente, tramite la funzione Scheduler diremo al programma quando eseguire il backup, una buona scelta sarebbe quella di eseguirlo una volta alla settimana, ma anche una cadenza mensile va bene, diciamo che questo dipende molto dal tipo di utilizzo e dall’importanza dei file che maneggiate.

29-03-2009 20.05

Per impostazione predefinita, i backup vengono creati sulla stessa partizione dei file di origine, ma è possibile destinare il backup a qualsiasi tipo di drive removibile, o un disco di rete.

Ora non vi resta che avviare la procedura di backup e attendere che sia completata, il tempo impiegato dipende dal numero di file inclusi nel backup, ecco perché la funzione Scheduler potrebbe esserci utile la prossima volta, e cosi avviare l’operazione quando non utilizziamo il PC.

FBackup è una applicazione molto utile ed essenziale, alla portata di tutti, inoltre il programma è gratuito, quindi non avete nessuna scusa per ritardare la messa in sicurezza dei vostri file, io vi ho avvisati!!!

Se siete arrivati tardi, e non avete eseguito un backup preventivo, potete provare a recuperare immagini, documenti, video e musica cancellati per errore utilizzando DiskDigger.

11 Comments

  1. […] un post dove sottolineavo l’importanza di effettuare un backup dei dati, illustrandovi come crearne uno utilizzando il programma gratuito FSecure. Nelle copie di sicurezza dei nostri file è importante anche includere i profili e le impostazioni […]

  2. Claudiu ha detto:

    FBackup è meglio di Cobian, grazie d’averlo trovato

  3. TuttoVolume ha detto:

    Anche Cobian e aggiungo Acronis, non sono male, soltanto che ho preferito recensire FBackup per permettere anche a chi ha poca affinità con applicazioni e impostazioni complesse di eseguire un backup

  4. […] delle migliori soluzioni per archiviare e conservare file di backup, è quella di acquistare un disco rigido esterno. Il calo dei prezzi, l’estrema facilità di […]

  5. […] necessità. Il nuovo Paragon Drive Backup 9 Personal, può creare file immagine di dischi fissi e crea/ripristina copie di sicurezza di file in maniera semplice e […]

  6. […] perché è sempre utile creare una copia di backup dei file importanti, magari da conservare in un disco esterno. Quando è troppo tardi, e il lavoro di settimana è già […]

  7. […] è un ottimo modo per eseguire backup o sincronizzare i file, comunicare, condividere il desktop e prendere il controllo da remoto di un […]

  8. […] è semplice e a portata di mano di qualsiasi utente, è comunque consigliato creare un backup dei file importanti, non si sa […]

  9. […] i programmi portable per effettuare backup non sono tantissimi, e il più delle volte sono limitati all’essenziale che serve per copiare il […]

  10. […] parte la possibilità di ripristinare il sistema, potete usare EaseUs Todo Backup anche come soluzione per il backup, infatti è possibile montare l’immagine del disco e navigare nelle cartelle per ripristinare […]

  11. […] all’installazione degli ultimi aggiornamenti per il sistema e l’anti-virus, sarebbe opportuno effettuare un backup dei dati importanti, e metterlo al sicuro, magari in un disco […]

Rispondi