2 metodi per rimuovere i file bloccati in Windows.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Anche se non è qualcosa che succede spesso, la rimozione di file che sono bloccati da Windows può essere complicato.

Può rendervi le cose più facili, Boot Deleter (Download Squad), una piccola applicazione che integra nel menù contestuale di Windows.
Individuate il file che causa il problema nel disco rigido, fate clic su di esso col tasto destro, e scegliete eliminare al riavvio del sistema. Quando il sistema viene riavviato, Boot Deleter rimuove automaticamente il file prima che Windows si avvii.

Boot Deleter è gratuito, e richiede VB runtimes.

Se hai bisogno di un alternativa senza installazione, provate Killbox. A differenza di Boot Deleter non si integra nel menù contestuale, è sufficiente selezionare il file direttamente dal finestra dell’applicazione. Avete tre modi per farlo: cercando il file cliccando sull’icona a forma di cartella, selezionandolo da un elenco di processi attivi, o compilando un un file di testo inserendoci tutti i file di cui volete sbarazzarvi.

Killbox può anche provare a rimuovere il file chiudendo prima Windows Explorer, ed è in grado di creare un file di sostituzione per contribuire alla rimozione.

Killbox è completamente gratuito e portable.

Rispondi