Forzare il supporto delle estensioni incompatibili con Firefox 3.6 RC1.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Firefox-Estensioni Un paio di giorni fa è arrivata la tanto agognata Relase Candidate di Firefox 3.6, il che vuol dire che manca poco per il rilascio della versione finale e stabile.

Tuttavia, visti gli ultimi sviluppi in casa Mozilla, i rinvii e le multi RC a cui ci hanno abituato, non mi meraviglierei se si dovesse attendere anche più di un mese per avere la versione finale.

Certo possiamo provare Firefox 3.6 scaricando la versione Portable, ma se vogliamo utilizzare il nuovo browser a tempo pieno e installare tutte le nostre estensioni preferite, potremmo incontrare qualche problema per via della compatibilità.

In effetti, quasi tutte le estensioni funzionano anche su Firefox 3.6, e per quelle non compatibili in genere si tratta solo di un problema del codice interno per l’ultima versione non integrato dallo sviluppatore.

Se una delle vostra estensioni non dovesse funzionare con Firefox 3.6, potete risolvere eseguendo un piccolo hack che richiede al massimo un paio di minuti.

Per forzare la compatibilità delle estensioni, digitate about:config nella barra degli indirizzi, date Invio e cliccate sul pulsante Farò attenzione lo prometto.

Abilitare-support-estensioni-firefox-3.6

Cliccate con il tasto destro nella pagina, e scegliete la voce Nuovo –> Boleano e nel modulo che si apre inserite il valore: extensions.checkCompatibility.3.6 per poi impostarlo su False.

Riavviate il browser, ed ora potete installare tranquillamente le estensioni ancora non compatibili per Firefox 3.6.

Un alternativa alla modifica delle impostazioni avanzate di Firefox, è quella di installare l’add-on Nightly Tester Tools, che oltre a forzare la compatibilità delle estensioni, aggiunge anche ulteriori strumenti.

2 Comments

  1. happysurf ha detto:

    Tutto giusto eccetto per il fatto che la stringa deve essere settata su “false” altrimenti si abilita il controllo delle estensioni. 🙂

    1. TuttoVolume ha detto:

      Hai ragione tu e per questo ho corretto il post.
      Grazie 😉

Rispondi