Googla Maps ora permette la ricerca multipla dei punti di interesse.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

google_maps_italia Google Maps, come tutti gli altri servizi di BigG, viene costantemente aggiornato e migliorato con nuove funzioni utili.

Quest’oggi, o almeno credo, visto che fino a ieri non c’era, oltre al pulsante per aprire la mappa in Google Earth, è stato aggiunta la capacità di visualizzare i punti di interesse presenti tra la posizione di partenza e destinazione.

Questo significa che gli utenti possono ora cercare ristoranti, bar, bancomat, parcheggi, stazioni di benzina, o altri luoghi lungo il cammino, e visualizzarli sulla mappa, o nasconderli contrassegnando la casella abbinata.

 ricerche_google_maps

Per utilizzare la funzione, bisogna espandere la piccola barra blu nella parte inferiore del pannello di sinistra che compare dopo aver avviato la seconda ricerca. In questa sezione verranno aggiunti i nuovi punti di interesse man mano che non li selezioniamo.

 Google_maps

Per facilitare la distinzione, ognuno di essi avrà un colore diverso, e sarà rappresentato sulla mappa dal solito segnaposto che contiene ulteriori informazioni sulla zona. Ogni risultato può essere rimosso dalla mappa semplicemente rimuovendone la spunta.

Una preziosissima funzione, utile per pianificare il viaggio e le soste, ma mi raccomando, non fate come il tipo di Bianco rosso e Verdone. 😉

2 Comments

  1. […] ho letto di questo Trendsmap, ho pensato subito ad un altro inutile mashup di Twitter e Google Maps, ma visitando il servizio mi sono dovuto ricredere. Nelle mappe di Trendsmap possiamo scoprire i […]

  2. […] molto probabilmente non ci si sarebbe nemmeno accorti dei miglioramenti visivi che il team di Google Maps ha apportato alle visuali Mappa e Terreno per rendere le mappe più semplici da […]

Rispondi