WordPress 2.9 Beta: ecco le novità toccate con mano.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

Wordpress 2.9 Manca poco al rilascio di WordPress 2.9, e sono molti ad attendere la nuova relese della popolarissima piattaforma di blogging open source dove, anche se poche, sono molto interessanti le novità.

Gli sviluppatori un paio di giorni fa hanno rilasciato la prima beta di WordPress 2.9, ed io ho voluto provarla, sia per saggiare le novità, e sia per assicurarmi che tutto funzionasse bene cosi da non trovarmi in difficoltà al momento dell’aggiornamento.

Ovviamente, le nozioni acquisite sono ancora poche (anche perché l’ho usato solo per un paio di ore), e la mia curiosità è stata catturata principalmente dalle novità salienti di WordPress 2.9 che voglio brevemente mostrarvi.

Cominciamo dal Cestino. Come abbiamo visto alcuni mesi fa, WordPress 2.9 aggiunge un interessante novità che noi tutti abbiamo imparato ad utilizzare nei sistemi operativi, e che in questo caso ci eviterà di commettere errori irreparabili.

Wordpress 2.9 Cestino

Il Cestino non sarà altro che un contenitore dove andranno a finire i file che cancelliamo. In questo modo se cancelliamo una foto o un altro tipo di file, e poi ci accorgiamo di aver commesso un errore, siamo in grado di porvi rimedio, recuperando il file dal Cestino. Solo svuotando il Cestino i file saranno definitivamente eliminati dal server.

Passiamo a una delle più interessanti novità di WordPress 2.9, l’editor delle immagini.

Questa funzione non si potrà sicuramente sostituire ad un editor di immagini, basilare che sia, per il desktop, ma se dobbiamo pubblicare un post e non abbiamo a disposizione un programma per ridimensionare o tagliare una foto, ora possiamo farlo anche dalla bacheca di WordPress.

Wordpress 2.9 Modifica Immagini

Si accede all’editor direttamente dalla Libreria tramite il nuovo collegamento “Modifica” che appare di fianco ad ogni miniatura delle immagini caricate in WordPress.

Wordpress 2.9 Editor immagini

L’editor permette di ruotare, capovolgere, ridimensionare e tagliare un immagine. Le opzioni consentono di riflettere automaticamente la modifica ad anteprima e immagine, oppure solo all’immagine. Come ogni editor di immagini, anche in quello WordPress sono presenti i pulsanti “Annulla” e “Ripeti”.

Veniamo a oEmbed, funzione che renderà molto più semplice inserire elementi quando scriviamo un post.

Wordpress 2.9 oembed

Quando scriviamo un post e vogliamo inserire un video o un immagine, ora non sarà più necessario passare alla modalità Visualizza HTML, in quanto possiamo incollare direttamente la URL nel form di upload e oEmbed creerà automaticamente il codice embed dell’elemento. Pratico e sicuramente comodo.

Wordpress 2.9 Incolla URL Embed

Al momento i siti supportati da oEmbed sono: YouTube, BlipTV, Flickr, Viddler, Hulu, Qik, Revision3, Google Video, DailyMotion e PollDaddy.

Nell’attuale versione di WordPress, è stato notevolmente migliorata la gestione dei temi che ora possono essere cercati e installati molto semplicemente.

WordPress 2.9 aggiunge la possibilità di installare un nuovo tema partendo dall’archivio che abbiamo scaricato dal sito.

Wordpress 2.9 Upload Temi

L’upload del tema è del tutto simile a quello di un immagine, e ultimato il caricamento troveremo il nuovo tema nella pagina dedicata, pronto per essere impostato.

Per finire, ora in WordPress 2.9 è stato aggiunto un vero e proprio Updater che non si limita ad aggiornare la versione del blog.

Quello che era già stato migliorato in ottica di aggiornamento, rendendo quasi inutile l’utilizzo di un client FTP, ora viene ulteriormente evoluto. Andando in Strumenti/ Aggiorna, ora possiamo aggiornare in un solo colpo tutti i plugin che lo richiedono.

Wordpress 2.9 Aggiorna plugin

In questa schermata troviamo tutti gli aggiornamenti affiancati da una casella di selezione. Basterà semplicemente contrassegnare quelli che vogliamo aggiornare e pigiare sul pulsante Upgrade Plugins. Al resto penserà WordPress.

Praticamente con WordPress 2.9 il client FTP serve solo per installare WordPress, anzi in verità non serve neanche per quello, visto che la maggior parte dei servizi di hosting ormai dispone di un autoinstaller (in genere Fatastico).

Quale delle novità di WordPress 2.9 vi piace di più?

Download: WordPress 2.9 Beta.zip

4 Comments

  1. […] tratta di un risultato importante per WordPress, che per la prima volta in quattro anni è riuscito a vincere questo premio sorpassando rivali […]

  2. […] le novità di WordPress 2.9 che abbiamo analizzato in dettaglio qualche settimana fa, restano invariate, per cui Cestino, […]

  3. […] abbiamo nemmeno fatto in tempo ad installare la relase candidate, che la versione finale di WordPress 2.9, chiamata anche Carmen, è comparsa negli aggiornamenti di tutti i blog che utilizzano il famoso […]

  4. […] versioni del CMS, in quanto sfrutta una nuova funzionalità che è stata introdotta proprio in WordPress 2.9, il Cestino, ovvero il contenitore dove vengono spostati tutti gli articoli e i messaggi in modo da permettere […]

Rispondi