Vista SP1 finalmente disponibile il download in italiano

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.


Dopo lunghe peripezie,attese,smentite,e incompatibilità varie,la Microsoft ha reso disponibile il download del SP1 per Vista anche in lingua italiana.

Per il momento l’SP1 in lingua italiana è stato rilasciato sul Download Center di Microsoft.com e sul servizio Windows Update (su alcuni sistemi l’aggiornamento potrebbe diventare visibile solo fra qualche giorno). L’installazione da Windows Update è consigliata per chi deve installare l’SP1 su di un singolo PC connesso alla rete, mentre tramite il Download Center è possibile scaricare il package che permette l’installazione dell’SP1 su più macchine.

A partire da maggio il service pack verrà reso disponibile anche attraverso la funzione Aggiornamenti automatici di Windows Vista.

Per scaricare manualmente l’SP1 è possibile utilizzare i seguenti link:
Windows Vista SP1 per sistemi x86, package eseguibile
Windows Vista SP1 per sistemi x86, ISO CD
Windows Vista SP1 per sistemi x64, package eseguibile
Windows Vista SP1 per sistemi x86 e x64, ISO DVD

Di seguito si riportano invece alcuni link a risorse informative e di approfondimento:
elenco dei driver di periferica di cui è stata accertata una qualche incompatibilità con l’SP1;
FAQ in italiano su Windows Vista SP1;
introduzione generale all’SP1 (in inglese);
guida (in inglese) contenente informazioni sui principali cambiamenti introdotti in Windows Vista dall’SP1;
guide all’SP1 dedicate ai professionisti dell’IT;
articolo della Knowledge Base (KB) che spiega come comportarsi se alcuni driver smettono di funzionare dopo l’installazione dell’SP1;
articolo della KB che elenca alcuni dei motivi che impediscono a certi utenti di scaricare l’SP1 da Windows Update o da Aggiornamenti automatici.

Vi ricordo che qualora non vi fidiate,e volete aspettare ancora un pò per aggiornare il vostro sistema operativo,la Microsoft ha rilasciato un tool ufficiale,che serve per bloccare,o meglio,posticipare l’aggiornamento,che per default avviene in automatico.

Fonte-Punto Informatico

One Comment

  1. […] l’anno scorso Microsoft rilascio i Service Pack per Windows XP e Vista, furono molti che scelsero di non installare l’update per colpo di alcuni […]

Rispondi