VirtualBox 2.1.2 aggiunge il supporto per Windows 7.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

967 Se volete provare Windows 7, ma non vi va di modificare o intaccare l’installazione del sistema primario, allora l’unica cosa che dovete fare è installare il sistema tramite un programma di virtualizzazione.

Io utilizzo VirtualBox, e con l’ultimo aggiornamento del programma e cioè la versione 2.1.2, è stato aggiunto il supporto per Windows 7.

Un po’ di tempo fa ho pubblicato un tutorial che spiegava passo passo come installare Ubuntu in un sistema Windows utilizzando appunto VirtualBox.

966 Seguendo quel tutorial, non prima di esservi procurati il file ISO di Windows 7 dal sito Microsoft, o da un canale torrent, potete installare il sistema all’interno del vostro Windows XP o Vista, e usarli entrambi. Basta solo che al momento di indicare il sistema che state installando selezionate Windows 7 al posto di Ubuntu.

Inoltre dato che VirtualBox è un software, non solo gratuito, ma anche disponibile per ogni tipo di sistema operativo, anche gli amici del Pinguino potranno mettere le mani sull’ultimo nato in casa Microsoft, e questa volta non hanno la scusa di non voler pagare per qualcosa che possono avere gratis.

2 Comments

  1. […] utilizzate Windows XP (32 bit) e desiderate dare un occhiata al prossimo sistema Microsoft, senza però doverlo installare, allora provate Seven Remix XP, un trasformation pack che può […]

  2. […] VirtualBox è un applicazione libera di virtualizzazione per Windows, OS X o Linux, e di certo la mia preferita che come VirtualPC o VMWare, consente di eseguire un sistema operativo all’interno di un sistema operativo. Questo significa che ad esempio, se si desidera testare Windows 7 o Ubuntu senza installarlo in una partizione, con VirtualBox è possibile installare il sistema e avviarlo come se fosse un applicazione per Windows. Per farlo basta scaricare l’immagine ISO del sistema e avviare il setup passando per VirtualBox (per una guida più dettagliata leggete il post: Installare Ubuntu utilizzando VirtualBox). […]

Rispondi