uTorrent 2.0 Beta: nuove funzioni e decine di miglioramenti per il client BitTorrent numero 1.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

utorrent 2.0 uTorrent è sicuramente uno dei più popolari client Bittorrent in circolazione. È piccolo, leggero e offre buone performance, sia per quanto riguarda la velocità dei download, e sia per le opzioni aggiuntive disponibili. La relase attualmente attiva di uTorrent è la 1.8X che viene regolarmente aggiornata e corretta.

Gli sviluppatori ora hanno deciso di saltare la versione 1.9, già in fase Alpha, optando per il passaggio diretto alla major relase 2.0. L’annuncio è stato pubblicato sul forum pochi giorni fa, dove una prima beta di uTorrent 2.0 è già disponibile per il download.

utorrent 2.0

Le note di rilascio parlano di numerose novità e miglioramenti che riguardano soprattutto l’aggiunta del supporto per i tracker UPD, un protocollo di comunicazione che utilizza tracker poco potenti, e che quindi a bisogno di un particolare modulo integrato nel client che gli impedisca di schiantarsi sotto alle numerose richieste che le connessioni BitTorrent esigono. Il supporto per i tracker UDP potrebbe essere utile non solo per gli amministratori dei tracker, ma anche per gli utenti con un sensibile guadagno in performance.

Un altra interessante novità consiste nel Transfer Cap, ovvero una particolare opzione che ci consente di impostare il limite massimo in download giornaliero o mensile. Questa funzione potrà essere utilissima per gli utenti che hanno contratti di connessioni a limite (tipo quelle con i provider di telefonia mobile), che avranno la possibilità di scegliere il limite oltre il quale uTorrent dovrà interrompere il download.

utorrent 2.0 transfer cap

Ad esempio se abbiamo un contratto che ci impone 1GB di dati al giorno o al mese, noi possiamo dire a uTorrent di fermare i download appena arriva a 900 MB, e cosi evitare di sforare con il traffico. Inoltre la sezione include anche un registro dove verranno annotate tutte le attività svolte, e la quantità di dati in upload e download inviati e ricevuti.

Per finire, anche lo Speed Test che ci consente di valutare la velocità della nostra connessione, e quindi di impostare i parametri di uTorrent secondo i risultati, è stato migliorato, e sarà ottimizzato a seconda della località in cui ci troviamo (la beta per ora integra solo server americani per i test).

utorrent 2.0 speed test

Per scoprire tutte le altre novità, o sapere cosa è stato corretto, leggete le note di rilascio.

uTorrent 2.0 Beta può essere scaricato da questo link, e durante l’installazione può essere selezionata la lingua italiana.

Io ho installato il client, e ora ho bisogno di qualche giorno per i test, comunque vi terrò aggiornati sui risultati.

One Comment

  1. […] 2.1 Beta integra anche le novità di uTorrent 2.0 RC, e dispone della funzione per oscurare il trasferimento dei dati, utile se il vostro provider […]

Rispondi