Twitter prepara i sigilli di garanzia per gli account V.I.P.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

images In risposta alla querela del celebre allenatore di baseball Tony LaRussa, Twitter ha deciso di accelerare l’avvio del processo di verifica account.

E’ lo stesso Biz Stone che sul blog ufficiale di Twitter afferma che, mentre non c’è modo di riparare al danno subito da LaRussa, oltre quello di smascherare l’impostore, la prerogativa del team è assicurarsi che inconvenienti simili non accadano più, e questo lo si può aggiungendo uno speciale distintivo per gli account delle persone la cui identità è stata verificata.

verified

A causa delle risorse necessarie, si tratta di un processo che verrà implementato lentamente, a partire da "funzionari pubblici, enti pubblici, artisti famosi, atleti, e altre identità note a rischio". I marchi registrati e le imprese non saranno incluse nel primo step dell’operazione.

Personalmente credo l’introduzione degli account verificati sia una cosa positiva, e che anche altri portali come Facebook debbano prendere in considerazione l’eventualità di dare la possibilità agli utenti V.I.P. di autenticare il profilo, garanzia che oltre a proteggere la loro persona, preserva anche i tantissimi fan.

One Comment

  1. […] invece sono quelli dei VIP i profili che vi interessano, allora c’è Famous […]

Rispondi