Soapbox, il portale video MSN, chiude i battenti il 31 agosto.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

MSN_soapbox La Microsoft ha deciso di dare un taglio netto alle spese “inutili”, e cosi dopo Popfly, anche il servizio Soapbox a breve verrà definitivamente chiuso.

L’annuncio è stato inviato a tutti gli utenti che hanno un account sul servizio, e contiene anche informazioni circa il recupero dei video caricati su Soapbox:

All’attenzione degli utenti di Soapbox. A partire dal 31 agosto 2009, in MSN non verrà più fornito Soapbox, il servizio di video generati dall’utente all’interno di MSN Video. Dal 29 luglio non sarà più possibile caricare video in Soapbox. Gli utenti che hanno caricato video in Soapbox avranno tempo fino al 31 agosto 2009 per scaricarli. Assicurati di scaricare i video che desideri conservare entro tale data. Provvederemo a pubblicare un avviso nel servizio Soapbox per ricordare agli utenti di scaricare i video. Il nostro obiettivo è fare in modo che i video importanti per gli utenti non vadano perduti. I video in linea sono un elemento fondamentale dell’utilizzo di MSN, per questo motivo continueremo a offrire sempre di più su MSN Video. Continueremo inoltre a investire nel miglioramento dell’esperienza degli utenti, senza perdere di vista gli obiettivi aziendali in questa difficile situazione economica. Grazie per aver supportato MSN Video. Per ulteriori informazioni e istruzioni sul download, visita il sito Web all’indirizzo: http://video.msn.com/shutdown.html
Grazie per aver utilizzato Soapbox.

Magari qualcuno di voi si starà chiedendo cosa cavolo sia questo Soapbox, ebbene questo servizio non è altro che un portale di condivisione video simile a YouTube, creato dalla Microsoft qualche anno fa, ma che non ha mai fatto breccia nel cuore degli utenti, anche se ha ospitato moltissimi eventi importanti, soprattutto nel campo della musica, come ad esempio il concerto live di Madonna e Lenny Kravitz (che possono essere ancora visti).

Personalmente non ne sentirò la mancanza, anche perché ho provato ad utilizzarlo qualche volta per via dell’integrazione con Windows Live Writer, ma non sono rimasto per nulla soddisfatto.

One Comment

  1. […] MSN SoapBox, ora è il turno di Windows Live Eventi, servizio integrato nella piattaforma Live, che permette […]

Rispondi