Sincronizzare i segnalibri di Chrome con il tool integrato, e ora anche con Xmarks.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

xmarks chrome Buone, anzi, ottime notizie per gli utenti che come me utilizzano più browser, e hanno bisogno di sincronizzare i segnalibri.

Come avevo già detto in passato, anche Chrome sta mettendo a punto uno strumento integrato nel browser che permetterà all’utente di sincronizzare i segnalibri (e forse anche le password) utilizzando il proprio account Google.

sync bookmark chrome

Poche ore fa ha fatto capolino la funzione di sincronizzazione nell’ultima versione di Chrome Dev 4. Se vi va di provarla, installate l’ultima versione del canale Dev, e aggiungete “-enable-sync” (senza apici) al collegamento di Chrome.

Ma la vera notizia sta nel fatto che anche la nota estensione Xmarks ha allargato la funzione di sincronizzazione, integrando il supporto per Chrome che si aggiunge a quello per Firefox, Internet Explorer e Safari. Una goduria perché ora possiamo utilizzare tutti questi browser, e gestire i segnalibri come se fossimo su un unica applicazione.

La funzione è ancora in fase Alpha, e per accedervi occorre raggiungere la pagina Beta, inserire le credenziali di accesso del proprio account Xmarks, e richiedere l’invito cliccando su Sign Up.

Xmarks-chrome

Personalmente più che attendere la funzione definitiva integrata in Chrome, preferisco di gran lunga che Xmarks abiliti il supporto per il browser di Google, il che mi permette di utilizzare i segnalibri indipendentemente dal computer o il browser con cui navigo.

Ho richiesto di partecipare al test di Xmarks per Chrome, ma al momento sono ancora in attesa. Appena avrò accesso alla funzione vi farò sapere.

6 Comments

  1. […] piace Google Chrome, ma vorresti avere qualche caratteristica in più? ChromePlus è un ottimo strumento per che […]

  2. […] (SSO), che consentirebbe agli utenti di indicare il percorso di salvataggio predefinito per isegnalibri sincronizzati nel browser Chrome. Ciò potrebbe aprire le porte alla sincronizzazione su server privato, o almeno verso una cartella […]

  3. […] A poco a poco le estensioni create per Google Chrome, che ci aiutano a personalizzare questo browser, stanno aumentando di numero, e in certi casi abbiamo anche una scelta. […]

  4. […] mostrando un certo interessamento per il browser di Google. Aziende che sviluppano servizi come XMarks o LastPass, offrendo da sempre estensioni per Firefox e più recentemente anche per Internet […]

  5. […] alternativa alla funzione integrata in Chrome, è quella di utilizzare XMarks installando l’add-on rilasciato anche per il browser di Google. In questo modo i segnalibri […]

  6. […] Tutti quelli morti possono essere cancellati direttamente da AM-DeadLink, che rifletterà automaticamente la modifica nel browser. Inoltre è possibile anche recuperare le favicon dei siti web salvati nei segnalibri. […]

Rispondi