Trend Micro rilascia HouseCall 7, nuova versione del popolare strumento per la scansione on-line del sistema.

Il contenuto è stato pubblicato oltre 360 giorni fa. Informazioni, collegamenti e elementi presenti nell’articolo potrebbero non essere aggiornati/raggiungibili.

housecall 7 E’ stata una settimana ricca di novità riguardanti nuove soluzioni antivirus e versioni aggiornate delle applicazioni. Proprio ieri Immunet ha lanciato un nuovo Cloud Antivirus e contemporaneamente è stata rilasciata la prima versione beta di Avast! 5,0.

Anche Trend Micro ha le proprie cartucce da sparare, ma in questo caso si tratta della nuova versione del popolare scanner web HouseCall.

HouseCall 7 aggiunge molte nuove funzionalità e miglioramenti, e riduce drasticamente il tempo necessario per concludere la scansione (solo 3 minuti circa mi ci sono voluti). Presenti inoltre anche le opzioni per il ripristino e una sezione sui report delle scansioni precedentemente lanciate.

housecall 7 antivirus web-based

Sicuramente il cambiamento più importante è che ora HouseCall è indipendente dal browser, novità che sarà apprezzata dagli utenti, che fino ad ora erano costretti ad utilizzare Internet Explorer per avviare la scansione. HouseCall 7 funziona con un client da scaricare sul desktop, da cui sarà possibile accedere alle opzioni di scansione, e visualizzare i risultati con le minacce rilevate.

housecall 7 report

Anche se questa nuova versione potrebbe ingannare, si tratta sempre di un servizio che offre la sola scansione del sistema, e non è in grado di proteggere in tempo reale il computer, quindi dovrà sempre essere affiancato da un comune programma antivirus.

HouseCall 7 è un ottima opzione gratuita e rapida per la scansione del sistema, e la rimozione dei virus.

One Comment

  1. […] strumenti per la protezione da questo genere di minacce, ma come per altri tipi di virus, esistono programmi specifici sviluppati appositamente all’individuazione dei rootkit come ad esempio Trend Micro Rootkit […]

Rispondi